Wondernet Magazine
NEWS

Nobel per la Letteratura a Olga Tokarczuk e Peter Handke, chi sono i due vincitori [VIDEO]

Dopo la sospensione del Nobel per la Letteratura in seguito ad uno scandalo per molestie, quest’anno l’Accademia Svedese ha assegnato un doppio riconoscimento. Premiati Olga Tokarczuk e Peter Handke.

L’ultimo Nobel per la Letteratura era stato assegnato nel 2017 a Kazuo Ishiguro. Dopo lo scandalo per molestie che nel 2018 aveva colpito il fotografo e regista Jean Claude Arnault, marito di una giurata, e aveva travolto l’Accademia di Svezia portando a una serie di dimissioni, il premio era stato sospeso e rimandato al 2019.

Chi è Olga Tokarczuk, Nobel per la Letteratura 2018

Olga Tokarczuk è nata a Sulechów, in Polonia, il 29 gennaio1962. È una degli autori più acclamati e di successo della sua generazione. Laureata in Psicologia all’Università di Varsavia, la Tokarczuk ha pubblicato raccolte di poesie, romanzi e altre opere più brevi. Con l’opera I vagabondi, edita in Italia da Bompiani, nel 2018 ha vinto il premio letterario internazionale assegnato in Gran Bretagna Man Booker International Prize. Per la stessa opera, le è stato conferito quest’anno il Premio Nobel per la Letteratura per il 2018.

Chi è Peter Handke, Nobel per la Letteratura 2019

Peter Handke è nato a Griffen, nella regione austriaca della Carinzia, il 6 dicembre 1942. La sua esistenza è stata profondamente segnata da un evento drammatico, il suicidio della madre  quando Handke aveva 31 anni. Alla prematura morte della madre, che faceva parte della minoranza slovena della Carinzia, l’autore ha dedicato Infelicità senza desideri, un romanzo autobiografico. Handke ha iniziato gli studi di giurisprudenza  all’Università di Graz, ma non si è mai laureato perché ha preferito concentrare la sua attività sulla scrittura. Ha esordito come autore di pezzi teatrali, per poi dedicarsi alla stesura di racconti, romanzi, saggi, poesie e diari. Handke si è dilettato anche in alcune esperienze di sceneggiatore cinematografico. Il regista Wim Wenders ha tratto dal suo romanzo Prima del calcio di rigore l’omonimo film del 1972. Nel 1987 i due sono tornati a collaborare nel film Il cielo sopra  Berlino.

 

 

 

 

Articoli correlati

Diletta Leotta Global Ambassador di Youth Milano

Redazione

Joaquin Phoenix arrestato a Washington durante una manifestazione per l’ambiente

Redazione

Addio a Flavio Bucci, interprete di Antonio Ligabue e del Marchese del Grillo

Redazione

Lascia un commento