Wondernet Magazine
MODA

Gutteridge torna in piazza della Signoria con la sua terza boutique fiorentina

Gutteridge riapre a Firenze in piazza della Signoria
Gutteridge per la riapertura e il restyling della sua terza boutique fiorentina è tornato in piazza della Signoria una delle piazze più famose di Firenze!

Gutteridge, portavoce della tradizione sartoriale partenopea nel mondo dell’abbigliamento maschile, sta proseguendo il progetto di espansione della rete retail. Lo scopo? Affermare sempre di più l’eleganza dello stile italiano, caratteristica del brand. La maison, già presente a Firenze in Via della Vigna Nuova e Via Por Santa Maria, ha previsto, per il prossimo marzo, il ritorno in una boutique che già in passato era stata vetrina del marchio, che racchiude in sé tradizione sartoriale e stile moderno.

La prossima riapertura segue le orme dei nuovi format che hanno già riscontrato enorme successo nelle città di Milano, Palermo e Bologna. Il fascino senza tempo delle collezioni del brand maschile contribuiscono ad accompagnare un’innovativa esperienza di vendita dedicata ad un uomo super contemporaneo e dinamico.

Gutteridge Piazza della Signoria

Per la riapertura della sua terza boutique fiorentina Gutteridge torna in una delle piazze più famose della città. Piazza della Signoria, che ogni giorno accoglie migliaia di turisti da tutto il mondo, fa da sfondo alla riapertura e al restyling dello store con una superficie di oltre 300 mq e un totale di 11 vetrine: 4 sulla piazza, 4 su Via delle Farine e 3 su Via della Condotta. Allo store, in un edificio storico di fronte a Palazzo Vecchio, fanno da cornice materiali di pregio come il marmo rosso Levanto e bianco Patagonia, inserti in paglia di Vienna e finiture in legno di noce americano ed ottone.

Il concept espositivo poi è sostenuto anche da una nuova illuminazione a LED. Tutto conferisce al savoir-faire del brand anglo-napoletano un lusso più contemporaneo che esalta le caratteristiche espressive e qualitative di una proposta in continua evoluzione. Infine il cliente, sempre più al centro dell’attenzione del brand, vivrà una shopping experience super esclusiva e personalizzata.

Articoli correlati

Camomilla: la collezione Primavera/Estate 2021, boho chic con tocchi romantici

Redazione Moda

Calvin Klein: Jennie delle Blackpink nel cast di “Culture Shaper” della campagna FW22

Redazione Moda

Il ritorno delle spalline, simbolo degli anni Ottanta

Michelle Scalzo

Lascia un commento