Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Giorgio Armani Neve, la sfilata della collezione sci e apres ski FW22-23

Giorgio Armani, la collezione Neve sfila a St. Moritz
Giorgio Armani ha presentato a St. Moritz la collezione di abbigliamento da sci e doposci Neve per l’Inverno 2022-23. Presenti tanti volti noti, tutti amici della maison, da Michelle Hunziker con Ilary Blasi a Eva Riccobono e Alessandra Mastronardi. Il Gruppo Armani ha deciso inoltre di fare una donazione all’organizzazione svizzera “MortAlive” per aiutare a salvare i ghiacciai

Un evento super speciale,  culminato in un trunk show, quello che si è svolto a St. Moritz nel fine settimana: Giorgio Armani ha presentato la collezione Neve FW22-23. La speciale collezione sci e apres ski sarà disponibile nei pop-up store di alcune delle località più rinomate delle Alpi e non solo.

L’evento si è aperto con un giro panoramico in una carrozza trainata da cavalli dal centro della città al pittoresco Clavadatsch. I primi ospiti dell’evento Giorgio Armani Neve a St. Moritz hanno vissuto poi una mattinata di sci sulle piste. Maestro d’eccezione, lo sciatore olimpico Giorgio Rocca, ambassador EA7 Emporio Armani.

Giorgio Armani, la sfilata Neve FW22-23 a St. Moritz

La sfilata si è svolta nello spazio antistante all’Olympia Stadium, storico e suggestivo scenario di due edizioni dei Giochi Olimpici Invernali nel 1928 e nel 1948. La collezione Giorgio Armani Neve comprende capispalla e accessori in eco pelliccia, tute da sci e look apres ski per uomo e donna.

È dedicata ai momenti speciali da vivere in montagna: capi per per l’outerwear e lo sport che rispecchiano tutto lo stile e l’eleganza che hanno fatto del designer il Re della Moda. I capi richiamano il design essenziale dei primi look firmati Giorgio Armani per lo sci e apres ski delle collezioni invernali 1995 e 1997. Stile e funzionalità, eleganza e ricercatezza dei materiali: un connubio che è da decenni una costante nel design di Giorgio Armani.

Giorgio Armani, la collezione Neve sfila a St. Moritz

L’impegno del Gruppo Armani per l’ambiente

La sfilata Giorgio Armani Neve, realizzata in collaborazione con l’Ente del Turismo Svizzero, è stata progettata in modo da minimizzare il suo impatto ambientale, in conformità alla norma ISO 20121, come accaduto anche durante la Dubai One Night Only. Il Gruppo Armani si impegna a continuare a ridurre il proprio impatto ambientale, e sostiene soluzioni basate sulla natura per compensare le emissioni legate agli eventi.

Giorgio Armani, la collezione Neve sfila a St. Moritz
L’Olympia Stadium di St. Moritz che ha ospitato la sfilata Giorgio Armani Neve

Dunque viene evitata la plastica monouso e gli sprechi alimentari, si incentiva il riutilizzo e il riciclo dei materiali e  il riciclaggio dei rifiuti generati durante l’evento. I fornitori sono inoltre tenuti a rispettare specifiche clausole sociali e ambientali. Il Gruppo Armani ha inoltre sostenuto con una donazione l’organizzazione svizzera “MortAlive” che tutela i ghiacciai e garantisce la loro salvaguardia.

Al primo appuntamento a St. Moritz seguiranno tappe in altre prestigiose località sciistiche d’Europa: Megève, fino al 30 marzo 2023. Verbier, dal prossimo 18 dicembre al 18 marzo 2023, e Courchevel dall’11 febbraio al 7 aprile 2023.

Giorgio Armani, la collezione Neve sfila a St. Moritz
Photo Credits: Lucas Possiede©

Gli ospiti Vip alla sfilata Giorgio Armani Neve

Nell’evento a St. Moritz, Giorgio e Roberta Armani hanno ospitato Vip e amici della maison. Tra loro Michelle Hunziker e Ilary Blasi con la figlia Isabel e il nuovo compagno Bastian. Presenti inoltre Eva Riccobono e Matteo Ceccarini, Alessandra Mastronardi e Gianpaolo Sannino, l’attore e modello francese Lucas Bravo, oltre alla coppia formata da Philippa Lagerback e Daniele Bossari.

Articoli correlati

A.P.C. X Catherine Deneuve, una capsule ispirata ai ruoli cinematografici più iconici dell’attrice

Redazione

Can Yaman, la prima volta alla Mostra del Cinema di Venezia

Eleonora Gandaglia

Monte-Carlo Fashion Week, i vincitori dei Fashion Awards 2022

Redazione Moda

Lascia un commento