Wondernet Magazine
Arte

Van Gogh a Roma: a Palazzo Bonaparte 50 opere dal Museo Kröller-Müller

Van Gogh a Roma: 50 opere a Palazzo Bonaparte
Van Gogh arriva a Roma. Cinquanta opere dell’artista saranno esposte a Palazzo Bonaparte a partire da oggi, sabato 8 ottobre, e fino al 26 marzo 2023

Un lungo lavoro durato 5 anni che adesso finalmente raccoglierà i suoi frutti. Inaugura oggi a Palazzo Bonaparte di Roma (piazza Venezia) la mostra dove verranno esposti 50 capolavori di Van Gogh provenienti dal Museo Kröller-Müller di Otterlo. Prodotta e organizzata da Arthemisia e curata da Maria Teresa Benedetti e Francesca Villanti, la mostra segue passo passo ogni fase della carriera del pittore olandese. Rimarrà aperta fino al 26 marzo 2023.

Sarà possibile ammirare da vicino non solo le opere più note dell’artista bensì anche quelle viste raramente. Uno dei pezzi forti della mostra sarà sicuramente l’Autoritratto (1887) ma non mancheranno opere altrettanto pregevoli che di rado sono usciti dal museo olandese.

Van Gogh arriva a Roma: 50 opere a Palazzo Bonaparte

Van Gogh arriva a Roma: 50 opere a Palazzo Bonaparte

Alla vigilia dei 170 anni dalla sua nascita, a Palazzo Bonaparte si tiene più grande e attesa mostra dell’anno dedicata a Van Gogh, artista nato a Zundert, nei Paesi Bassi, il 30 marzo 1853. Dietro le sue opere si cela una persona di una sensibilità estrema e dalla vita tormentata. Nel corso della sua vita ebbe attacchi di follia che lo portarono a lunghi ricoveri presso l’ospedale psichiatrico di Saint Paul in Provenza. Una vita segnata da tanti episodi, come quello dell’orecchio mozzato, che hanno poi portato l’artista al suicidio. Il 29 luglio 1890, a soli trentasette anni, Van Gogh si tolse la vita con un colpo di pistola al petto. È sepolto nel cimitero di Auvers-sur-Oise dove visse gli ultimi tre mesi di vita, immortalandone la campagna e la chiesa.

Van Gogh a Roma: 50 opere a Palazzo Bonaparte
Van Gogh, la chiesa di di Auvers-sur-Oise

Le opere visibili alla mostra di Roma

La mostra si prefigge di raccontare la vita di Vincent van Gogh attraverso le sue opere. Un lungo viaggio cronologico attraverso i suoi dipinti, risalenti ai periodi e ai luoghi in cui visse. Si inizierà dal periodo olandese per poi passare al soggiorno parigino, quindi ad Arles, fino a St. Remy e Auvers-Sur-Oise, dove si tolse la vita ponendo fine alle sue sofferenze.

Info e biglietti

Palazzo Bonaparte, Piazza Venezia 5 – 00186 Roma (RM)

Orari: da lunedì a venerdì 9.00 – 19.00, sabato e domenica 9.00 – 21.00 La biglietteria e l’ingresso chiudono un’ora prima

Prezzi: Intero 19,50€, ridotti da 9,50€ a 17,50€ inclusi diritti di prevendita

Articoli correlati

A Milano lo scontro tra Lukaku e Ibrahimović diventa un murale: un messaggio di pace in vista del derby

Redazione

Banksy in quarantena porta l’arte sui muri di casa: gli iconici ratti invadono il bagno

Giusy Dente

“Manara – Secret Gardens”, al PAFF! di Pordenone la più grande mostra dedicata a Milo Manara

Laura Saltari

Lascia un commento