Wondernet Magazine
Cura dei capelli

Capelli in autunno, come prevenirne la caduta e rinforzarli

Caduta dei capelli in autunno, ecco come prevenirla
L’autunno sta arrivando e si potrebbe iniziare a notare una maggiore caduta dei capelli. Questo infatti è chiamato il periodo delle castagne, che cadono come le foglie, proprio ad indicare la particolare caducità dei capelli in questa stagione

Fino a poco tempo si pensava che la caduta dei capelli in autunno fosse causata da uno sbalzo di temperatura. Tuttavia, negli anni sono state svolte molte ricerche e si è dedotto che si tratti di un fenomeno fisiologico. Il fenomeno si attiverebbe col diminuire delle ore di luce.

In questo periodo, tutti possono vedere un incremento della caduta dei capelli: uomini, donne, giovani e meno giovani. Il fenomeno interessa in particolare le persone con i capelli lunghi, generalmente più fragili.
Insomma, nella maggior parte dei casi non si parla di danni permanenti, ma di una semplice sostituzione della chioma e, solo quando non si rileva ricrescita, è opportuno eseguire un test tricologico.

Caduta dei capelli in autunno, come proteggerli

Dato che non è bene lasciar cadere troppo i capelli (soprattutto in casa), soprattutto se si nota una lenta ricrescita, sarà necessario rafforzarli grazie ad alcune buone abitudini per ridurre la caduta.
L‘olio di cocco è l’ideale se dobbiamo donare ai nostri capelli morbidezza e resistenza. L’olio di argan invece è indicato per rendere i capelli lucidi e lisci, grazie al suo contenuto di Omega 6 e 9, che ne prevengono l’ossidazione.

Caduta dei capelli in autunno, ecco come prevenirla

Se li troviamo secchi, dobbiamo reidratare i capelli e il cuoio capelluto utilizzando impacchi nutrienti, come quelli a base di burro di karité e olio di mandorle, poiché sono ricchi di acidi grassi essenziali, oltre alle vitamine A ed E.

I rischi per i capelli

Gli shampoo utilizzati per lavare via i residui degli impacchi devono essere delicati e ricchi di fattori ristrutturanti naturali, come camomilla, aloe e avena. È importante non attaccarli con trattamenti aggressivi come la permanente e non sovraccaricarli con il calore dell’asciugacapelli e della piastra.
Caduta dei capelli in autunno, ecco come prevenirla

Prevenire la caduta dei capelli a partire dalla dieta

Per prevenire le cadute è importante evitare carenze vitaminiche e, in generale, per seguire una dieta equilibrata ricca di principi benefici, è indicato consumare alcuni alimenti.

Caduta dei capelli in autunno, ecco come prevenirla
Tipi di pesce come il salmone forniscono Omega 3, vitamine B12 e D, proteine e ferro prevengono la secchezza del capello. I frutti di mare invece sono ricchi di zinco ed utili per il processo di formazione dei capelli. Lo stesso vale per i legumi, ricchi inoltre di proteine. La frutta secca apporta invece ferro, magnesio, potassio, Omega 3 e vitamine, principi essenziali per capelli forti.

Articoli correlati

Capelli ricci? Ecco la hair care routine per renderli morbidi e definiti

Valeria Torchio

Capelli sani in primavera: i consigli della dermatologa per affrontare il cambio di stagione

Redazione Beauty

Chiara Ferragni svela la prima capsule hair care limited edition di Pantene

Paola Pulvirenti

Lascia un commento