Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Timothée Chalamet è il primo uomo sulla copertina di British Vogue

Timothée Chalamet, il primo uomo sulla cover di Vogue UK
Timothée Chalamet è stato scelto come volto protagonista della copertina del numero di ottobre dell’edizione britannica di Vogue. Un evento storico: l’attore è il primo uomo al quale viene dedicata la cover del magazine

Timothée Chalamet conquista la cover di Vogue UK. A soli 26 anni, rappresenta uno degli attori più amati del cinema contemporaneo. Dopo aver raggiunto la notorietà con “Chiamami col tuo nome“, si è contraddistinto nel corso degli anni sia per il suo innato talento che per il suo stile.

Reduce dall’esperienza di Venezia 79, dove ha presentato il film “Bones and All” di Luca Guadagnino, l’attore ha raggiunto un altro importante traguardo. È stato scelto come volto protagonista della copertina del numero di ottobre di Vogue UK.

Il primo uomo sulla copertina di Vogue UK

Un evento storico per il mondo della moda poiché nei 106 anni di pubblicazione pochi uomini sono stati presenti sulla cover di Vogue, e sempre insieme ad una donna. Lo stesso onore che l’edizione statunitense del magazine ha tributato ad Harry Styles sul numero di dicembre 2020.

Timothée Chalamet, il primo uomo sulla cover di Vogue UK
Photo Credits: Vogue UK/Steven Meisel©

«Timothée incanala l’energia di James Dean e Leonardo DiCaprio a vent’anni, ma con un approccio che smantella le vecchie nozioni di mascolinità», scrive il Edward Enninful, caporedattore di British Vogue e direttore editoriale europeo di Condé Nast nell’editoriale che accompagna il servizio.

Timothée Chalamet, il primo uomo sulla cover di Vogue UK
Timothée Chalamet su Vogue UK indossa una T-shirt vintage di Contemporary Wardrobe e pantaloni in pelle di Balmain – Photo Credits: Vogue UK/Steven Meisel©

«Vogue è uno spazio che celebra le donne. In questo momento storico, gli uomini non hanno certo bisogno di più spazi. Tuttavia, c’è qualcosa che mi sembra nel migliore dei casi old-fashion, nel peggiore rétro, nel suddividere i generi in scatole così chiuse…La moda oggi è espressione di sé, è politica, è gioco, riguarda cosa ci fa stare bene», ha aggiunto Enninful.

Il look inedito di Timothée Chalamet

Nelle foto realizzate da Steven Meisel l’attore interpreta un personaggio audace e rivoluzionario. Indossa pantaloni e giacche di pelle, stivali alti e accessori punk/rock. Tratto distintivo del servizio fotografico però è l’iconica chioma di Timothée Chalamet.

Timothée Chalamet, il primo uomo sulla cover di Vogue UK
Photo Credits: Vogue UK/Steven Meisel©

I suoi ricci da “bravo ragazzo” sono sostituiti da pettinature lunghe e vaporose. Prima con un mullet nella tonalità del rosa, poi con un’acconciatura bicolore, lavorata ciocca per ciocca. Sopracciglia spettinate e un leggero monociglio: Timothée Chalamet mostra con fierezza anche le piccole imperfezioni. Un servizio fotografico inclusivo e libero da ogni pregiudizio.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

A Chiara Ferragni e Fedez l’Ambrogino d’Oro per il loro impegno durante la pandemia

Valentina Turci

Emma Marrone ospite del 70° Festival di Sanremo

Beatrice Borromeo in Dior per la Festa del Principato di Monaco

Camilla Di Spirito

Lascia un commento