Wondernet Magazine
MODA

Chiara Ferragni fuori dal Cda di Tod’s: ha perso i requisiti di indipendenza

Chiara Ferragni fuori dal Cda di Tod's
A un anno e mezzo dal suo ingresso, il Cda di Tod’s ha stabilito che Chiara Ferragni ha perso “i requisiti di indipendenza”. L’imprenditrice digitale e influencer resta comunque membro del consiglio di amministrazione

Nell’aprile del 2021 Chiara Ferragni entrava a far parte del Consiglio d’amministrazione del gruppo Tod’s. Un segnale di apertura da parte della holding ad un segmento di mercato che includesse anche il mondo giovanile.

Ma ora Tod’s ha annunciato l’uscita di Chiara Ferragni dal suo Cda come membro indipendente, anche se l’imprenditrice rimarrà membro del consiglio di amministrazione.

Chiara Ferragni fuori dal Cda di Tod’s

Eppure l’ingresso in Tod’s dell’influencer da quasi 28 milioni di followers aveva scatenato i cosiddetto “effetto Ferragni”. Il titolo era salito vertiginosamente in borsa, con un boom di acquisti sulle azioni dell’azienda, per un valore di oltre 100 milioni di euro.

Chiara Ferragni fuori dal Cda di Tod's

Qual è quindi il motivo di questa decisione? Per l’azienda marchigiana, si legge in una nota diffusa dal gruppo, sarebbero “venuti meno i requisiti di indipendenza” dell’imprenditrice. Il cda di Tod’s ha “preso atto della dichiarazione resa dal consigliere Chiara Ferragni in ordine al venire meno, in capo alla stessa, dei requisiti per poter essere qualificata indipendente ai sensi dell’art. 148 del Tuf e dell’art. 2, Raccomandazione 7 del Codice di Corporate Governance, in ragione di una prestazione occasionale di servizi pubblicitari a favore della Società – resa previo parere del Comitato Opc -, e non potendosi aprioristicamente escludere che, in futuro, si presentino altre opportunità di collaborazione”.

Il Cda, conclude la nota “ha conseguentemente effettuato le verifiche di propria competenza, e appurato il venir meno del requisito di indipendenza in capo a Chiara Ferragni, la quale non è membro di alcun comitato endoconsiliare”.

Tod’s S.p.A., di proprietà di Diego Della Valle, è un’azienda specializzata nella produzione di calzature, abbigliamento e accessori di lusso con i marchi Tod’s, Hogan, Fay e Roger Vivier.

Articoli correlati

Kim Jones per Fendi Couture, un elogio al circolo di intellettuali creato da Virginia Woolf

Valeria Torchio

Trussardi: la collezione Autunno-Inverno 2020-21 rende omaggio all’iconico Levriero, simbolo della Maison

Redazione

Ermanno Scervino svela “Ermanno Firenze”, la capsule che celebra l’arrivo del 2021

Redazione Moda

Lascia un commento