Wondernet Magazine
Benessere

Anguria: proprietà e benefici del frutto dell’estate e alcune sfiziose ricette

Anguria: proprietà, benefici e ricette
L’anguria è il frutto estivo per eccellenza, grazie al suo potere idratante ed energizzante. Ricca di sali minerali e sostanze benefiche, può essere consumata a fette, oppure in macedonie di frutta, gustosi smoothie o freschi piatti estivi.

100 grammi di anguria contengono solo 30 calorie. Questo frutto, infatti, è estremamente leggero e ha anche il vantaggio di unire il basso contenuto calorico a un elevato potere saziante. La sua azione detox ci aiuta a combattere la cellulite e quella antiossidante a contrastare i radicali liberi.

L’anguria, inoltre, è ricca di licopene. Facilita, quindi, l’abbronzatura e protegge la pelle dai raggi solari nocivi. Scopriamo insieme tutte le proprietà e i benefici di questo prezioso frutto e alcune sfiziose ricette che lo vedono protagonista.

Anguria, tutte le sue straordinarie proprietà e i benefici per il nostro organismo

L’anguria è il frutto dell’omonima pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. Detta anche cocomero, è un frutto dalle numerose proprietà nutritive e benefiche. Ricca di acqua, sali minerali (soprattutto potassio e magnesio, ma anche fosforo e ferro) e vitamine (A, B6, C, E), l’anguria è dotata di un forte potere idratante ed energizzante. È perfetta, quindi, per essere consumata dopo lo sport.

Anguria: proprietà, benefici e ricette sfiziose

Combatte la celllulite e favorisce l’abbronzatura

Inoltre, proprio grazie al suo elevato quantitativo d’acqua, stimola la diuresi, ha effetti drenanti e contrasta la cellulite. Il cocomero contiene anche la citrulina, una sostanza che previene l’ipertensione e le malattie cardiache. Il licopene, infine, dal potere antiossidante, presente in grandi quantità nella sua polpa, aiuta a favorire l’abbronzatura e protegge la pelle dai raggi UV. Questo carotenoide abbonda anche nel pomodoro, conferendogli il tipico colore rosso.

Anguria: proprietà, benefici e ricette sfiziose

Come conservarla e quando consumarla

L’anguria si conserva per 3-4 giorni al massimo. L’ideale sarebbe tagliare, di volta in volta, la quantità di anguria desiderata e riporre la restante subito in frigo per conservarla al meglio. Per evitare che la polpa assorba sapori e odori degli altri alimenti presenti in frigo, è buona abitudine coprire l’anguria aperta con una pellicola trasparente. È consigliabile evitare di mangiarla immediatamente dopo i pasti. Il ricco quantitativo d’acqua, infatti, tenderebbe a distendere le pareti dello stomaco (già dilatato dal pasto) e a rallentare, di conseguenza, la digestione. È meglio, quindi, consumarla come spuntino di metà mattina o di metà pomeriggio. Attenzione, inoltre, a non ingerire i semi perché hanno un’azione lassativa. Un trucco, invece, per capire se l’anguria che vogliamo comprare sia matura al punto giusto? Ci basterà bussare sulla buccia. Se il frutto risuona come se fosse vuoto, allora la nostra anguria è pronta per essere mangiata. Inoltre, le chiazze gialle presenti sulla buccia sono un altro indice di corretta maturazione.

Anguria: proprietà, benefici e ricette sfiziose

Ricette con l’anguria per rinfrescarsi con gusto

L’anguria è un frutto con un basso contenuto calorico, ma un elevato potere saziante. Contiene, infatti, solo 30 calorie per 100 grammi di prodotto. È perfetta, quindi, per freschi e leggeri piatti estivi o per spuntini dissetanti. Può essere consumata da sola, tagliandola a fette, o insieme ad altri frutti, se divisa in cubetti ad arricchire una bella macedonia. L’anguria è anche ideale in accostamenti con insalate, prosciutto o formaggi freschi, come, ad esempio, la feta. Inoltre, con il succo d’anguria possiamo preparare sorbetti, smoothie, granite e cocktail. Se vogliamo, invece, creare delle decorazioni per i nostri gelati, possiamo usare un particolare cucchiaino, che ci consente di creare delle gustose e sfiziose palline di polpa d’anguria.

Articoli correlati

Fase 2: i vari tipi di mascherine e il loro corretto utilizzo a tutela della salute

Redazione

In spiaggia e in vacanza in sicurezza: le 10 regole degli esperti

Redazione

Ritenzione idrica, i rimedi più efficaci per combatterla

Camilla Di Spirito

Lascia un commento