Wondernet Magazine
MODA

Alessandro Enriquez, la sfilata Resort 2023 nel tramonto di Cefalù

Alessandro Enriquez, la sfilata Resort 2023 a Cefalù
Alessandro Enriquez ha scelto la sua Sicilia per svelare la prima collezione Resort 2023 con una sfilata nel tramonto romantico del Pollina Resort di Cefalù

Da Milano Alessandro Enriquez finalmente è tornato in Sicilia: lo stilista palermitano ha scelto la sua isola incantata per svelare la sua prima Resort 2023. La collezione infatti è ispirata alla Sicilia e in particolare alla città di Palermo e a quella di Cefalù. Ovvero un attento racconto di tradizioni popolari, credenze, feste religiose e concetto di famiglia, viste attraverso le lenti colorate del designer, hanno trasformano i cliché isolani in nuove visioni.

Proprio come ha rivelato lo stesso Enriquez: «La mia non è la Sicilia di tutti. È un luogo tra i luoghi, una bandiera che sventola alta soffiata da mille venti. Pronta ad emanare una dolce aria d’amore». Ed è così che la presenza eterea e meravigliosa della nonna di Alessandro  è diventata il soggetto della collezione e l’obiettivo delle emozioni da indossare.

“Aria d’Amore”, la Resort 2023 di Alessandro Enriquez

“Aria d’amore” è il titolo della Resort 2023 di Alessandro Enriquez che ha sfilato al tramonto romantico del Pollina Resort a Cefalù, fra iconici fichi d’India e una affascinante terrazza sul mare. Una meravigliosa scenografia quasi da romanzo epistolare. Qui hanno sfilato i look di una collezione che è diventata una sorta di lettera d’amore,  quella di un nipote alla nonna. Le storie sono intessute fra le trame di chemisier che hanno svelato mestieri e misteri siciliani nei piccoli dettagli. Gli abiti sinuosi e sontuosi freschi come le stampe di fette d’anguria ghiacciate, onde marine che rubano le sfumature ai neon delle gelaterie anni Ottanta, morbide cassate che troneggiano su cappe e spolverini croccanti.

Le linee architettoniche degli abiti illustrano i monumenti più emozionali di Palermo. La palette colori è decisa. Il verde smeraldo e il giallo limone si mixano al rosso e arancio, gli azzurri e i turchesi come background. Le gonne a corolla si ampliano in volumi più grandi e si abbinano al nuovo capo di stagione, il maxi spolverino, da indossare con tutti i look. Alessandro ha rivisitato le silhouettes dagli anni ’50 ai ’90 mixandole tra loro, per creare proporzioni composite, allegre e vibranti, con dettagli esotici come i turbanti che fanno subito festa. Infine anche una capsule di gioielli in oro in co-lab con il gioielliere palermitano Alfonso Casarubea.

Articoli correlati

Louis Vuitton, la campagna Autunno-Inverno 2022/23 è una fiaba grunge tra i boschi

Redazione Moda

Chanel, un’asta vintage per rivivere i momenti cult della maison

Federica Casale

Fashion Film Festival Milano: al via dal 13 gennaio insieme alla Milano Moda Uomo

Paola Pulvirenti

Lascia un commento