Wondernet Magazine
MODA

Genny, la Cruise Primavera/Estate 2023 è un viaggio nello splendore di Sunset Boulevard

Genny, la collezione Cruise Primavera/Estate 2023
Sara Cavazza Facchini, Direttore Creativo di Genny, porta la collezione Cruise Primavera/Estate 2023 nello splendore di Sunset Boulevard

Lo storico hotel di Los Angeles Chateau Marmont, frequentato dal jet set degli anni Settanta e Ottanta e da attrici e modelle come Charlotte Rampling e Patti Hansen, fa da cornice alla collezione Cruise Primavera/Estate 2023 di Genny.

Un viaggio a West Hollywood nel più intrigante castello californiano, parterre di star internazionali, icona di lusso glam, crocevia d’intrighi amorosi a ritmo rock.

Genny, la collezione Cruise Primavera/Estate 2023

Nella collezione Cruise Primavera/Estate 2023 Sara Cavazza Facchini, Direttore Creativo di Genny, sogna atmosfere anni Settanta e Ottanta. Quando sul dance-floor ogni attimo sembrava brillare… proprio come i completi e i lunghi abiti in tessuti shine, su cui oggi fioriscono abbaglianti orchidee stampate, immancabile simbolo Genny.

Bluse, bustier e tailleur portati a pelle. Un gioco di luminosa femminilità che non rinuncia a un touch maschile, tornando al fascino di attrici e modelle come Charlotte Rampling e Patti Hansen che, allo Chateau Marmont, posarono per il grande fotografo Helmut Newton.

Fra le texture lucenti di questa collezione, ogni flash accenderebbe blazer pronti a infondere sensualità anche ai completi più strutturati, insieme a trench d’incanto perlaceo. E così anche la camicia: morbida, cangiante, sfavillante nell’oscurità. Mentre piccole giacche chiuse da bottoni gioiello decorati da smalti rivisitano questo dettaglio di stile caro alla maison.

Irrinunciabili gonne mini, fluidi long-dress ma anche sinuose longuette nobilitano il corpo con spacchi e aderenze voluttuose, mai eccessive, fra bolerini dai profili scultorei e scolli esaltati da dettagli shine. Tornando alla sensualità di un’icona come Romy Schneider, abiti con oblò profilati da inserti lucenti uniscono linee disco-fever a un’eleganza notturna, che per serate speciali non rinuncia a riflessi di paillettes.

Il glamour fiorisce poi tra orchidee portate al collo con uno charme da diva Seventies. Corolle che sbocciano su sandali con petali in pelle metal e suède, di morbida tridimensionalità. Armoniose anche le scelte cromatiche: colori sorbetto dal lilla al verde menta, dal pesca al rosa baby. Immancabile icona di stile Genny, l’abito in maglia si rinnova nei colori e nei dettagli, fra scollature profonde e inserti plissé che ne definiscono la femminile architettura: pronta per il prossimo cocktail, sulle strade di Sunset Boulevard.

Articoli correlati

Louis Vuitton: in anteprima la capsule collection di borse con Fornasetti

Paola Pulvirenti

Gessato, un look dai mille volti: intramontabile, classico, ma anche sportivo

Michelle Scalzo

Desigual X M. Christian Lacroix, la capsule Primavera/Estate 2022 dai colori caleidoscopici

Redazione Moda

Lascia un commento