Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Britney Spears, l’ex marito tenta di impedire il matrimonio: arrestato

Britney Spears, l'ex marito Jason Alexander tenta di impedire il matrimonio: arrestato
Le nozze tra Britney Spears e Sam Asghari, celebrate ieri in California, sono state bruscamente interrotte dall’irruzione dell’ex marito della pop star. Jason Alexander è stato arrestato con le accuse di di violazione di domicilio e vandalismo

Non c’è pace per Britney Spears, questa volta a causa dell’ex marito Jason Alexander. Sei mesi dopo la fine alla tutela legale del padre, imposta da un giudice, la pop star ha deciso di sposare il suo fidanzato Sam Asghari.

La cerimonia, che si è svolta ieri a casa della Spears a Thousand Oaks, in California, ha avuto un risvolto imprevisto e drammatico, come riferisce il sito TMZ. L’ex marito ha fatto irruzione durante la cerimonia, rendendo necessario l’intervento delle forze dell’ordine che poi lo hanno bloccato e arrestato. Ecco come sono andate le cose.

Jason Alexander irrompe durante il matrimonio di Britney Spears: arrestato

Con una diretta Instagram, Jason Alexander ieri ha annunciato ai suoi follower il suo tentativo di entrare in casa di Britney Spears, dove stavano per celebrarsi le nozze della pop star. Secondo Alexander, la Spears lo avrebbe invitato al matrimonio. Sosteneva inoltre che Britney fosse la sua prima e unica moglie, e che avrebbe impedito l’evento. Poi la diretta si è bloccata, per riprendere dall’interno della casa di Britney Spears, da dove Jason Alexander ha continuato a trasmettere in streaming. Alla fine la security è riuscita a bloccarlo, coadiuvata dall’intervento della polizia.

TMZ riferisce che Mathew Rosengart, avvocato di Britney Spears sta “lavorando personalmente con il dipartimento dello sceriffo per garantire che il signor Alexander sia severamente perseguito nella misura massima consentita dalla legge”.  L’avvocato ha inoltre riferito a Page Six che “Jason Alexander è stato ammanettato, preso in custodia e arrestato”. Ha poi espresso il ringraziamento suo e della sua assistita al dipartimento dello sceriffo della contea di Ventura “per la pronta risposta e il buon lavoro”,

Il matrimonio tra Jason Alexander e Britney Spears, celebrato nel 2004, è durato solo per 55 ore. Page Six riferisce che durante il movimento #FreeBritney lui l’ha sempre sostenuta. Nonostante ciò, non sarebbe la prima volta che tenta di fare irruzione in casa della ex moglie o che mostra atteggiamenti aggressivi.

A parte lo spavento, Britney Spears sta bene e non è stata danneggiata dall’incursione a sorpresa di  Alexander. Lei e Sam Asghari non hanno ancora commentato l’accaduto. Torneremo ad aggiornarvi con maggiori dettagli.

Articoli correlati

Tom Ford, i 60 anni di uno degli stilisti più iconici e rivoluzionari

Gaia Corrado

Teresa, la figlia di Jovanotti, ha sconfitto il tumore: «Non ce l’avrei fatta senza i miei genitori»

Redazione

Antonella Ferrari a Sanremo: «Sono un’attrice, e non un’attrice malata»

Laura Saltari

Lascia un commento