Wondernet Magazine
MODA

Antonella Valerio, la femminilità degli anni ’50 sempre di tendenza

Antonella Valerio, la femminilità anni '50 sempre di tendenza
Femminilità, eleganza e raffinatezza sono le parole chiave della tendenza apportata nella moda negli anni degli anni ’50. Questo concetto si ritrova nel progetto stilistico che ispira le creazioni della designer Antonella Valerio

Parte proprio dal concetto di femminilità degli anni ’50 il progetto stilistico di Antonella Valerio. Con le sue creazioni, la designer mira a diffondere bellezza attraverso gli abiti ispirati a quei tempi, sottolineando come quel gusto sia destinato a rimanere attuale. La moda di quegli anni fu un veicolo di ricostruzione economica, di sublimazione e di creazione di una nuova donna che privilegiava la comodità e la praticità al lusso e all’eleganza.

Fu un decennio che iniziò con l’antitesi della sua fine, ovvero con una immagine da donna matura, ricca ed elegante. Mise le basi per quella donna giovane, piena di vita e ribelle che fu poi la protagonista negli anni ’60. Possiamo dire che fu una decade di confronto, di sperimentazione che rifletteva i cambiamenti che la società. In particolare per quanto riguarda la condizione femminile. La donna non sarà più “l’oggetto” in mostra bensì, una persona attiva, emancipata e indipendente.

Antonella Valerio, un’eleganza sofisticata e senza tempo

Antonella Valerio interpreta con determinazione quella tendenza. Lo fa con abiti da cocktail con gonna a ruota, a clessidra, colorati, a fiori. Capi realizzati con tessuti di pregio esclusivamente italiani e cuciti da manodopera artigianale locale.

Antonella Valerio, la femminilità anni '50 sempre di tendenza

Quelli di Antonella Valerio sono abiti sofisticati, vere tendenze di ogni stagione. Sono capi che stanno bene a tutte: valorizzano il punto vita e regalano sinuosità anche alle più generose, con quel tocco di femminilità spontanea e non artefatta che risulta sempre vincente. Nei suoi capi si rilegge la nostalgia e la voglia di far rivivere e conoscere quello charme intramontabile con capi esclusivi adatti alla donna di oggi.

Antonella Valerio, la femminilità anni '50 sempre di tendenza

Uno stile che è lontano dalle “tendenze della moda” e i suoi cambi repentini. Una visione “senza tempo” che esalta la femminilità di ogni donna, facendola sentire apprezzata e ammirata.
La sua ricerca è nelle forme di raffinati anni ‘50, ne esalta l’eleganza e la sensualità con pregiati tessuti di autentica manifattura sartoriale di alta qualità, reinterpretando lo stile e la femminilità, con capi di un’eleganza intramontabile e di qualità che valorizza ogni donna.

Antonella Valerio, la femminilità anni '50 sempre di tendenza

Scegliere di indossare un vestito delle collezioni di Antonella Valerio è un viaggio tra confort, colori, fantasie, brio, divertimento ed eleganza.

Articoli correlati

Louis Vuitton, la campagna Holiday 2021 con Stacy Martin

Redazione Moda

Gucci veste i Måneskin con i look più iconici di Alessandro Michele nel video “I wanna be your slave”

Paola Pulvirenti

“It’s Movie O’Clock”: la campagna Salvatore Ferragamo Holiday 2021 

Redazione Moda

Lascia un commento