Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Laura Biagiotti: il fashion film FW22 omaggia le donne, dee contemporanee

Laura Biagiotti ha raccontato con un fashion film girato alla Centrale Montemartini la FW22 che omaggia l’energia delle donne come dee super contemporanee!

Laura Biagiotti ha presentato la nuova collezione nel calendario di Milano Moda Donna: un fashion film per la FW22 svelato sulla piattaforma di CNMI. Proprio come ha rivelato Lavinia Biagiotti: «Amo moltissimo la sfilata tradizionale, ma quello che la penalizza è non poter raggiungere un grande pubblico, mentre invece il fashion film stimola un pubblico molto più vasto, eterogeneo al quale cerco di rivolgermi». La Biagiotti dunque spinta dal desiderio di raccontare l’energia della bellezza ha scelto come location l’esclusiva Centrale Montemartini.

Prima una centrale elettrica romana, dal 1997 un suggestivo museo che ospita un’importantissima collezione archeologica di statue classiche, mosaici e tesori. Femminilità, energia e bellezza sono le tre parole iconiche della collezione che rimane sì incentrata sul comfort delle scorse stagioni ma con un twist più femminile che guarda al futuro con positività.

Laura Biagiotti, il fashion film FW22 The Energy of Beauty
Lavinia Biagiotti Cigna, Laura Chiatti e Anna Cleveland alla Centrale Montemartini di Roma per la sfilata Laura Biagiotti FW22

Laura Biagiotti FW22

The Energy of Beauty, titolo del fashion film FW22 di Laura Biagiotti, è un omaggio che è pura energia, appunto. La bellezza è quella dei mosaici delle Domus, degli Horti Sallustiani e di Santa Bibiana che sono pattern stampato su abiti leggerissimi in seta. Non mancano silhouette dell’iconico modello bambola, tubini in cachemire con rouche e cappotti lunghi e parka effetto pelliccia. Ma anche capi più romantici come l’abito in cachemire bianco con trecce scolpite. Davanti a statue di Afrodite e di Atena, sfilano working uniform a quadri o pied-de-poule, pratiche ma femminili. Fantastico l’abito-scultura stampato indossato da Anna Cleveland e vestiti in satin dai motivi che rendono omaggio ai mosaici del museo.

Per la sera la maison ha svelato long dress degni di un red carpet. Rosso con scollo a cuore e maniche ampie per Laura Chiatti, volto del marchio, ma anche bianco-Biagiotti e in oro da diva, colori principe della palette della collezione insieme al ritrovato nero e alle più romantiche tonalità pastello. Oro anche per i gioielli. Orecchini pendenti e anelli come colonne romane, micro mosaici con il monogramma LB impreziosiscono gli anelli, omaggio alla dea contemporanea.

Articoli correlati

RunWay Show Fashion Vibes, la 7° edizione alla Milano Fashion Week

Redazione Moda

New York Fashion Week 2021: un calendario virtuale senza big, tranne Tom Ford

Paola Pulvirenti

Laura Spreti: in arrivo il bikini gioiello più costoso dell’Estate 2021

Paola Pulvirenti

Lascia un commento