Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Gucci torna in passerella a Milano e svela la collaborazione con adidas

Gucci è tornata oggi a sfilare nel calendario della Fashion Week ed ha svelato la collaborazione adidas x Gucci. Nel front row una parata di star, da Rihanna a Jared Leto a Serena Williams, insieme ad Achille Lauro, a Damiano dei Måneskin e a Chiara Ferragni

Dopo l’abbandono dei calendari ufficiali della moda di due anni fa, Gucci è tornata a sfilare in passerella a Milano Moda Donna con la nuova collezione Exquisite. E dopo aver lavorato a quattro mani con Balenciaga nella collezione “Aria”, Gucci ha svelato oggi la collab adidas X Gucci.

La contaminazione tra alta moda e sportswear non è una novità. Gucci ha già realizzato una collaborazione con The North Face, che in seguito si è estesa al mondo virtuale attraverso Pokémon GO. Questo nuovo sodalizio creativo con adidas lancia Gucci definitivamente nell’universo dello urbanwear, sulla scia di tutte quelle maison che hanno ridefinito il proprio heritage couture in favore di un approccio metropolitano, come è avvenuto nelle collezioni Prada x adidas e Dior X Jordan.

Il video della sfilata

Le canzoni scelte da Alessandro Michele e da Steve Mackey per la sfilata sono “Fade to grey” dei Visage, “Smalltown Boy” dei Bronski Beat, e “To The Hills Variation One” di A. Balanescu.

La collezione Exquisite Gucci

Silhouette anni ’70 e ’80, come i tailleur dalle spalle ampie e i blazer doppiopetto. Anche i pattern, nei colori e nelle grafiche, attingono alla stessa epoca.

 

Come ha rivelato Alessandro Michele a proposito della nuova collezione Exquisite Gucci: «Uso la metafora dello specchio magico per avvicinarmi al potere fantasmagorico della moda. Un potere sacro che si irradia dalla superficie dei tessuti. E lì lavoro, su questa superficie tattile, attraverso rimandi, alterazioni, scappatoie e innesti, mondi e significati giustapposti. Alterare la stabilità della percezione. Manipolazione e ingrandimento dell’esistente. Attraverso questi interventi, celebro gli abiti come veri e propri laboratori ottici: macchine magiche che possono dar vita a fiabe di metamorfosi e re-incanto». 

Gucci, la collab con adidas

Nella collezione Exquisite Gucci adidas è presente non solo nella stampa, con il logo e le tre strisce su tasche, guanti e sui tacchi degli ankle boots. Si ritrova infatti anche negli accessori, dal guanto per pesistica abbinato al minidress alla cuffia da nuoto che in uno dei look diventa una corona dalla quale parte un velo da sposa total black.

A proposito di accessori, il pezzo cult della collezione sono i cappelli a doppia visiera sia frontale che posteriore, intercambiabile e decorata dai loghi dei brand. I gioielli e le borse sono oversize. La Gucci Horsebit, in versione con stampa multicolore, ha le dimensioni di una tracolla ventiquattrore. La Gucci Diana diventa un borsone da viaggio very glam, con tanto di inserti di borchie e occhielli metallici.

Exquisite Gucci, le celebrities nel front row

Seduti in prima fila ad assistere alla sfilata Exquisite Gucci tanti amici della maison. C’erano Rihanna accanto al suo A$AP Rocky,  Achille Lauro che indossava un completo di pizzo nero, Jared Leto in smoking con motivo check black & white, la campionessa Serena Williams, in mini dress nero con maniche di piume.

Presente anche Damiano David dei Måneskin con un look in stile cowboy dalla stampa GG Supreme. Ha assistito alla sfilata Exquisite Gucci anche Chiara Ferragni, che sotto al tailleur rosa decorato da un grande fiore non indossava la camicia, ma le due stelline nere viste tante volte indosso a Vic dei Måneskin.

Articoli correlati

Balmain, la sfilata-concerto SS22 con Naomi, Carla Bruni e le altre muse di Olivier Rousteing

Paola Pulvirenti

Antonio Marras, il fashion film SS22 è un tributo alla Sardegna ferita dagli incendi

Redazione Moda

Fendace, le collezioni nate dallo scambio creativo tra Fendi e Versace

Paola Pulvirenti

Lascia un commento