Wondernet Magazine
Musica

Achille Lauro approda nel metaverso insieme a Gucci con un evento fashion-music

Achille Lauro approda nel metaverso con Gucci_ph Leandro Manuel Emede
Achille Lauro è il primo artista italiano ad approdare nel metaverso portando per la prima volta al mondo un evento fashion-music. Lo fa insieme all’amico Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci

Achille Lauro Superstar featuring Gucci: è questo il nome dell’esperienza immersiva che sarà ospitata dalla è metaverse platform Roblox.

In questo evento, che si terrà dal 18 al 27 febbraio, Lauro declinerà la sua creatività e la sua musica, proseguendo nel filone legato al nuovo album “Lauro – Achille Idol Superstar”, uscito oggi.

Achille Lauro approda nel metaverso con Gucci

Achille Lauro Superstar featuring Gucci

Gli utenti che assisteranno all’evento potranno prendere parte a 3 concerti con 3 diverse ambientazioni, tra video cult e video inediti. Ci  saranno inoltre anche virtual items speciali Gucci, collezionabili e ottenibili soltanto per la durata dell’esperienza, ispirati alla collaborazione tra Achille Lauro e Alessandro Michele.

Achille Lauro approda nel metaverso con Gucci
Photo Credits: Leandro Manuel Emede©

Questa iniziativa rappresenta un’innovazione nel linguaggio che musica e moda assumono nei confronti delle nuove generazioni. La collaborazione tra Achille Lauro e Gucci conferma e consolida la presenza del brand con attività ingaggianti per la community di Roblox.

Il nuovo album di Lauro disponibile da oggi

È uscito oggi su etichetta Warner Music Italy “Lauro – Achille Idol Superstar”, nuova edizione dell’album “Lauro”. 6 nuove bonus track concludono l’ultima opera, naturale prosecuzione evolutiva del percorso fatto con 1969, dell’artista più iconico e discusso degli ultimi anni. Tra queste “Domenica”, il brano che Achille Lauro ha portato in gara al Festival di Sanremo 2022 accompagnato da Harlem Gospel Choir.

Achille Lauro approda nel metaverso con Gucci

Dalla ballad delicata “Fiori Rosa” alla più graffiante “Ricordi d’inverno”, passando dal rock di “Rolling Stones” e dal classico blues “Sexy Boy”, fino alle parole in musica di “Foxy”. Il processo creativo subìto da questi brani – tra le mura di uno studio costruito per l’occasione sull’isola di Albarella, casa dell’artista per più di cinque mesi – ha richiesto un lungo tempo di lavorazione, per poi andare a intrecciarsi in un unicum esemplare con le fila dell’album Lauro. Un viaggio che probabilmente non è ancora giunto alla sua fase finale ma che dà un’identità chiara e precisa di quello che sarà il futuro dell’artista-innovatore del panorama musicale italiano.

La foto di apertura è di Leandro Manuel Emede©

Articoli correlati

Depeche Mode, il 26 giugno esce il cofanetto speciale con il doppio CD “Live Spirits Soundtrack” e il DVD “Spirits in the Forest”

Redazione

Danila Satragno, vocal coach dei big della canzone italiana: «La vittoria dei Måneskin è anche un po’ mia»

Roberta Savona

Ed Sheeran, in uscita il nuovo album e il nuovo singolo del cantautore britannico

Eleonora Gandaglia

Lascia un commento