Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Vasco Rossi compie 70 anni e festeggia con un video sui social

Vasco Rossi compie 70 anni
Il cantautore di Zocca compie oggi 70 anni. Protagonista indiscusso della musica italiana da 45 anni, nel febbraio 1982 Vasco Rossi ha debuttato a Sanremo. Con “Vado al massimo”, diventato uno dei suoi più grandi successi, si classificò al penultimo posto

Vasco Rossi, 40 milioni di dischi venduti dal suo esordio nel 1977 ad oggi, è arrivato al traguardo dei 70 anni. Nato a Zocca in provincia di Modena il 7 febbraio 1952, dopo il diploma in ragioneria si iscrive alla facoltà di Economia e Commercio di Bologna, ma ben presto, affascinato dal mondo della musica e dei locali notturni, abbandona gli studi per fondare una radio libera: Punto Radio.

In breve diventa uno dei principali dee-jay sia dei programmi radiofonici sia delle serate speciali che la radio organizza presso le principali discoteche dell’Emilia Romagna. Conosce artisti come Gaetano Curreri, Red Ronnie, Maurizio Solieri e Massimo Riva. In una delle serate evento organizzate dalla radio, per la prima volta Vasco Rossi imbraccia una chitarra ed inizia a cantare le prime canzoni.

Vasco Rossi compie 70 anni

Dai primi album all’esordio a Sanremo

Nel 1978 Vasco Rossi pubblica il suo primo album, “…Ma cosa vuoi che sia una canzone…”, seguito l’anno dopo da “Non siamo mica gli americani”, che contiene tra l’altro una delle canzoni più belle della sua produzione: “Sally”. Nel febbraio del 1982 poi, Vasco partecipa al suo primo Festival di Sanremo con “Vado al massimo”. Il rocker, da esordiente, riesce guadagnare un posto in finale sul palco dell’Ariston. Si classifica al penultimo posto ma, nonostante ciò, la sua musica fa breccia nel cuore di milioni di persone. Con i suoi testi e la sua musica, che raccontano lo smarrimento di una generazione, il “Kom” come lo chiamano i suoi fan, rivoluziona la scena musicale italiana. Nascono successi come “Ogni volta””, Vita spericolata”, “Bollicine”, “Albachiara”, e decine e decine di altre canzoni entrate a far parte della storia .

Vasco Rossi compie 70 anni

La musica di Vasco ha attraversato più di quattro decenni, dagli anni Ottanta ad oggi, passando da canzoni provocatorie e di contestazione, come “Colpa d’Alfredo” e “Siamo solo noi”, a incredibili ballad d’amore come “E”, “Canzone” e “Come nelle favole”.

Vasco Rossi, i record di canzoni e di spettatori

Vasco Rossi ha raggiunto anche uno dei primati più importanti nella storia della musica: il record del live con il numero più alto di biglietti venduti. Era il 1° luglio 2017 quando Vasco decise di festeggiare i 40 anni della sua carriera insieme ai suoi fan al Modena Park. Si presentarono 220mila persone che in totale fecero salire l’incasso a circa 12 milioni di euro. Questi numeri battono il record mondiale di spettatori paganti in un concerto, fino a quel momento detenuto da Tina Turner, gli A-Ha e Paul McCartney a Rio de Janeiro.

Vasco Rossi compie 70 anni

Vasco Rossi, le canzoni scritte per altri artisti

Oltre alle canzoni cantate da lui stesso, Vasco Rossi ha scritto molti brani portati al successo da altri artisti. Sono sue, ad esempio, “Prima di partire per un lungo viaggio, cantata da Irene Grandi, “E dimmi che non vuoi morire” portata al successo da Patty Pravo, “Benedetta Passione” cantata da Laura Pausini e “Vuoto a perdere”, cantata da Noemi.

Il video che ripercorre la sua carriera

“Siamo qui… a quota 70. Al 70esimo piano ‘spericolato'” ha scritto Vasco Rossi su Instagram nel giorno del suo compleanno. Il rocker di Zocca ha postato un’animazione che ripercorre le tappe della sua lunga carriera.

Laura Pausini e Biagio Antonacci sono stati fra i primi a fare gli auguri a Vasco Rossi subito dopo la pubblicazione della clip: “Fighissimo sto video. Happy Birthday King”, ha scritto la cantante romagnola. “Auguriiiiiiii profondi”, il commento di Biagio Antonacci.

 

 

Articoli correlati

Elodie compie 31 anni: gli scatti della serata con il fidanzato Marracash

Gaia Corrado

Claudia Gerini ricorda quando era Eva Kant nel video di “Amore Impossibile”

Laura Saltari

Elisabetta I Tudor è il personaggio che Achille Lauro racconta nella performance finale di Sanremo

Redazione

Lascia un commento