Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Massimo Alba griffa una Citroën Ami 100% electric unica e super glam

Massimo Alba griffa la Citroën Ami 100% electric
Lo stilista milanese Massimo Alba, alla presentazione della collezione uomo FW22, ha svelato la sua Citroën Ami 100% electric dal design unico e super glam!

Massimo Alba ha unito moda e mobilità urbana nel suo progetto della Citroën Ami. Lo stilista milanese ha  reinterpreto la vettura 100% electric della casa francese, accessibile a partire da 14 anni con patente di categoria AM e già acquistabile online. Inoltre ha personalizzato la sua Ami estendendo il proprio stile al mondo della mobilità e avvicinando Ami all’universo creativo super contemporaneo delle sue collezioni di abbigliamento. Infatti la presentazione è coincisa proprio con l’evento della collezione FW22 alla Milano Moda Uomo.

Questo progetto è nato da una passione personale di Alba. Infatti come ha svelato proprio lo stilista: «Uno dei sogni ricorrenti legati alla mia infanzia è la Citroën ami color carta da zucchero. I colori sono importanti per me, sono la mia vita. Sono passati molti anni, ma quel ricordo mi ha fatto pensare a questa collezione e a quanto sarebbe stato bello, visto che ora c’è una nuova Ami, realizzarne una su misura della mia fantasia».

Massimo Alba griffa la Citroën Ami 100% electric

Citroën Ami by Massimo Alba

Massimo Alba ha immaginato la sua Citroën Ami in una versione urban super glam molto autunno/inverno. La stagione è notoriamente dedicata ai colori scuri, perciò la vettura è caratterizzata dal nero opaco su quasi ogni superficie, tonalità che ha evidenziato i volumi geometrici tipici del quadriciclo francese, ma a cui si contrappongono dettagli arancione che comprendono anche la stessa firma dello stilista e la frase Perfect is Boring, ovvero La perfezione è noiosa, su entrambe le portiere.

Massimo Alba griffa la Citroën Ami 100% electric

C’è poi un chiaro riferimento alla tradizione francese delle vetture di un tempo. I fari a led sono personalizzati con un colore giallo intenso, un iconico dettaglio che è rimasto particolarmente impresso nella memoria del designer milanese. La particolarità della vettura? La sostenibilità. La Citroën ami infatti è 100% electric, con un’autonomia fino a 75 chilometri e la possibilità di raggiungere una velocità massima di 45 km/h. Per ricaricarla, basta una presa elettrica, con tre ore di tempo per il caricamento completo.

Articoli correlati

Ferrari, il brand italiano più famoso al mondo entra nella moda con Giorgio Armani

Redazione

“Celebrity By”: il cortometraggio di Chanel per celebrare i 100 anni di N° 5

Redazione Beauty

Philosophy celebra il Pride Month 2020 con una borraccia arcobaleno

Redazione

Lascia un commento