Wondernet Magazine
SOLIDARIETÀ

Alfaparf Milano e Barbie, l’asta benefica per i bambini di Dynamo Camp

Alfaparf Milano e Barbie, l'asta charity per Dynamo Camp
Alfaparf Milano si allea alla celebre bambola Mattel per supportare Dynamo Camp. 5 Barbie Extra, personalizzate dagli hairstylist Alfaparf Milano, saranno all’asta su Charity Stars dal 7 al 20 febbraio. Dei veri e propri pezzi unici da collezionare!

Alfaparf Milano, tra i più importanti brand italiani nel settore dell’haircare professionale, rinnova per il quarto anno consecutivo il suo impegno nel supportare Dynamo Camp. La Onlus benefica che sostiene i bambini affetti da patologie gravi o croniche è infatti la beneficiaria dello speciale progetto charity in collaborazione con Barbie.

La bambola della Mattel rappresenta più di qualsiasi altra i valori della diversità e dell’inclusione. In particolare la linea Extra, caratterizzata da Barbie con look e accessori vivaci, colorati e stravaganti che raccontano l’importanza di esprimere sempre la propria unicità e il proprio stile.

Alfaparf Milano e Barbie insieme per Dynamo Camp

Alfaparf Milano ha dato vita a una sinergia con Barbie per un’asta benefica speciale che vedrà protagoniste cinque Barbie Extra. Le loro acconciature extra-ordinarie saranno personalizzate per l’occasione dagli hairstylists Alfaparf Milano, e verranno messe all’asta su Charity Stars da lunedì 7 febbraio 2022.

L’intero ricavato dell’asta verrà donato a Dynamo Camp, per permettere a sempre più bambini e alle loro famiglie di soggiornare presso il centro.

Le Barbie con il look personalizzato dagli hairstylists Alfaparf Milano

Cinque hairstylists Alfaparf Milano si sono messi in gioco in questa ‘sfida’, reinventando e modificando il look di 5 Barbie Extra per dar loro un tocco unico con una pettinatura creata ad hoc. Gianni Rando ha rinnovato il look di Barbie afro con un dettaglio colorato.

Alfaparf Milano e Barbie, l'asta charity per i bambini di Dynamo Camp

Lorenzo Marchelle ha curato il look della Barbie curvy con lunghi capelli rosa e viola sistemati in un mullet. Mimmo Laserra si è ispirato a Brigitte Bardot per trattare i lunghi capelli biondi di Barbie rock. Emanuele Vona ha guardato ad Alexander Mcqueen per la Barbie con voluminosi capelli blu. Luigi Martini, infine, ha raccolto i capelli arcobaleno della sua Barbie in un’elegante acconciatura.

Le cinque dolls esclusive andranno dunque all’asta dal 7 al 20 febbraio e diventeranno dei veri e propri pezzi unici da collezione.

Il rapporto tra Alfaparf Milano e Barbie proseguirà poi a marzo e aprile con una speciale campagna nei saloni la cui protagonista sarà Chelsea, la sorellina di Barbie. Le clienti che in salone acquisteranno due prodotti Semi di Lino contribuiranno ad aiutare la Onlus e riceveranno in omaggio una Chelsea.

Alfaparf Milano, da sempre sensibile e attiva in campo sociale, dà così continuità alla collaborazione con Dynamo Camp, inaugurata nel 2019, e che in questi anni ha permesso a bambini e famiglie con difficoltà o disabilità di vivere una vacanza sicura e divertente. Con la partecipazione all’iniziativa a supporto di Dynamo Camp, Barbie intende donare la possibilità di vivere emozioni positive nella vita di tutti i bambini, che potrebbero non averle, perdendo quindi la possibilità di vivere momenti spensierati e gioiosi che non vanno mai sottovalutati nella via dei più piccoli, in particolar modo se vivono momenti di difficoltà come i bambini ospiti di Dynamo Camp.

Articoli correlati

“Nemico Invisibile”: Mario Biondi, Annalisa Minetti e Marcello Sutera insieme per raccogliere fondi contro il Coronavirus

Redazione

“Zelig Covid Edition”: maratona di comici e raccolta fondi per i lavoratori dello spettacolo

Giusy Dente

Gli Stadio sulla terrazza dell’ospedale di Bologna. Curreri: «Come i Beatles, per rendere omaggio a medici e sanitari» 

Redazione

Lascia un commento