Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Capi vintage e accessori senza tempo: i must have sui quali investire nel 2022

Lifestyle, i must have sui quali investire nel 2022
Il potere d’acquisto dei millennials si sta evolvendo verso la riscoperta degli oggetti di culto che hanno scandito la loro gioventù. La moda ispirata al grunge e i memorabilia, che raccontano la cultura pop, sono tornati alla popolarità di un tempo solo apparentemente passato

Un panel di 240 esperti ha indicato quello che farà tendenza nel lifestyle. Gli esperti prevedono una crescente attenzione per tutto ciò che celebra la creatività e l’artigianato, in risposta al “fast fashion“, al “fast food” e al “fast furniture”. Vediamo dunque quali saranno i capi, i gioielli e gli accessori must have sui quali investire nel 2022.

Nostalgia per gli anni ’90: tornano il Game Boy e lo stile di Gaultier e Versace

La “nostalgia per gli anni ’90” sarà molto diffusa nel 2022, in particolare nel settore del lusso, con gli esperti che lo collocano tra i primi 3 driver nel campo industriale. La moda anni ‘90 come il “punk” di Jean Paul Gaultier o lo stile visionario di Gianni Versace, conquisteranno il mercato del prossimo anno.

Lifestyle, i must have sui quali investire nel 2022
Gianni Versace con le sue supermodelle tra le quali Carla Bruni, Claudia Schiffer, Cindy Crawford,  Linda Evangelista, Naomi Campbell, Nadja Auermann, Helena Christensen, Stephanie Seymour

Oggetti iconici come i pattini a rotelle, il Nintendo Game Boy o l’arredamento kitsch e stravagante nel 2022 riconquisteranno lo status di must have. Il ritorno agli anni ‘90 sarà un trend che coinvolgerà anche le automobili, la Porsche Boxster prima serie, le moto custom, ma in particolare gli oggetti dal design inconfondibile.

Lifestyle, i must have sui quali investire nel 2022

L’artigianato di qualità

La riscoperta dell’artigianato è una scelta consapevole a favore della produzione manufatturiera e della “cultura della convenienza” ispirata dai grandi marketplace, dagli stilisti e dai designers. Gli esperti prevedono una crescente attenzione per tutto ciò che celebra la creatività e l’artigianato, in risposta al “fast fashion“, al “fast food” e al “fast furniture”. Tra i must have per il 2022 ci saranno le fotocamere analogiche, i primi orologi da polso nati negli anni ’20 e ’30, ma anche i Rolex anni ’90 e, nell’arte, i dipinti, le stampe e le incisioni giapponesi su legno.

Lifestyle, i must have sui quali investire nel 2022

Il valore ever green dei grandi classici

Gli investimenti sugli oggetti affidabili e senza tempo saranno la chiave del nuovo anno, in particolare quelli che evocano i ricordi e le passioni mai sopite, come una chitarra Fender o una borsa Louis Vuitton, vere opere d’arte. Il panel di esperti ipotizza che il valore di alcuni oggetti iconici aumenterà più velocemente rispetto ad altri, pertanto una Birkin, una Kelly, la Costance di Hermès o una Flap di Chanel sono e saranno un investimento più profittevole dell’oro. Ugualmente per l’arredamento degli anni 20: dal Bahuaus a Lecorbusier, il design retrò sarà un must have che nel 2022 si inserirà perfettamente negli ambienti e nelle architetture moderne.

Lifestyle, i must have sui quali investire nel 2022
Nadja Auermann nella campagna Hermès Fall 1992

Restituire nuova vita agli oggetti

La ricerca dell’originalità aiuterà a reinventare oggetti per pensarli o utilizzarli in contesti completamente nuovi. È possibile, pertanto, un aumento dei tessuti riciclati e articoli vintage, in una sorta di contrapposizione verso il consumismo. Tavoli di bistrò o vecchie insegne, troveranno sempre più spazio nelle case o negli uffici moderni in un’altra collocazione rispetto al loro utilizzo iniziale. 

Vivacità e fantasia

Saranno i colori audaci, i motivi vivaci o i design appariscenti a tornare in auge. Ad esempio, i tessuti a fantasia con disegni floreali, animalier e le stampe Missoni. Si ripeteranno poi i gioielli “tuttifrutti”, distinti da pietre dai colori sgargianti, sia in resina/vetro quanto quelli con smeraldi, rubini, zaffiri e diamanti. Tra i must have del 2022 troveranno spazio anche gli orologi “esuberanti” e colorati, in grado di trasmettere una ricerca di creatività e fantasia.

La foto di apertura è di Richard Avedon© per una campagna Versace 1994

Articoli correlati

L’Italia al di là dei luoghi comuni, il video sulle eccellenze del nostro Paese che spopola sui social e sul web

Laura Saltari

A Milano in Via della Spiga la prima edizione dell’Infiorata, per celebrare la rinascita

Paola Pulvirenti

Pole dance, le vip contagiate da J.Lo: su Instagram tutte avvinghiate al palo

Laura Saltari

Lascia un commento