Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Elisabetta Franchi dopo il premio come imprenditrice dell’anno sbarca negli USA

Elisabetta Franchi sbarca negli USA
L’imprenditrice bolognese, amministratore della società Betty Blue, dopo aver ottenuto il prestigioso Premio Ernst & Young come imprenditrice dell’anno, ha in programma l’apertura negli Stati Uniti

Qual è il segreto del successo di Elisabetta Franchi? Fondatrice del brand omonimo di abbigliamento da donna e amministratore unico della Betty Blue, azienda innovativa anche per l’organizzazione interna e l’attenzione alla sostenibilità, Elisabetta Franchi, ha vinto il Premio Ernst&Young come imprenditrice dell’Anno «per il proprio coraggio, tenacia e costante impegno per un brand all’insegna della qualità, artigianalità e di fama internazionale».

Elisabetta Franchi dopo il premio Ernst & Young come imprenditore dell’anno sbarca negli USA

Sin dall’inizio  comincia a firmare le sue creazioni con il suo nome «perché vuole metterci la faccia» e nell’ormai lontano 2013 sceglie Milano per l’apertura del suo showroom in via Tortona per poi debuttare, pochi anni dopo, per la prima volta alle sfilate della Milano Fashion Week. Possiamo definire l’animo della nostra Elisabetta un po’ come le sue creazioni: sensuali, eleganti e molto femminili. I suoi abiti vengono  realizzati con tessuti all’avanguardia, come il bielastico, quasi una seconda pelle, come li racconta la stessa designer.

Elisabetta Franchi sfila in TV su Real Time

Lo scorso maggio, per i suoi meriti e il suo impegno nei 23 anni di carriera, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’ha nominata Cavaliere della Repubblica Italiana.

Nel suo futuro prevede l’espansione in Russia, Emirati Arabi e nelle Repubbliche Baltiche

«Stiamo avanzando in Russia perché le nostre collezioni piacciono molto alle donne russe». Questa la risposta di Elisabetta Franchi alla domanda su quali siano i piani per il prossimo futuro. «Qui abbiamo aperto tre monomarca. Due a Mosca: l’ultimo dei quali all’interno del Mall Atrium, un grande showrooom e siamo nei Balcani. La nostra prossima tappa sono gli Stati Uniti, dove non siamo ancora sbarcati. Ma con il mio impegno sono arrivata dove volevo, continuerò a farlo e a raccontare la mia storia anche sui social dove sono molto seguita. Anche la moda richiede molti sacrifici e solo dopo tanta fatica tutto torna come dico io» .

Articoli correlati

JW Anderson lancia una collezione dedicata ad Oscar Wilde, un ribelle che ha sfidato le norme del suo tempo

Redazione Moda

Mes Demoiselles…Paris: la nuova collezione Autunno/Inverno 2019/20

Redazione Beauty

Beyoncé sceglie Hailey Bieber come modella per la sua collezione per Adidas

Ileana Cirulli

Lascia un commento