Wondernet Magazine
MODA

Fashion Film Festival Milano: Pierpaolo Piccioli presidente dell’8°edizione

Fashion Film Festival Milano 2022, Pierpaolo Piccioli è il presidente
Il Fashion Film Festival Milano, fondato da Constanza Etro e organizzato con Camera della Moda, ha scelto Pierpaolo Piccioli come presidente dell’8°edizione, dal 14 al 18 gennaio 2022

Pierpaolo Piccioli è il nuovo presidente di giuria d’eccezione per l’8°edizione del Fashion Film Festival Milano. Piccioli infatti è, da sempre, una delle figure più iconiche e rilevanti nel panorama della moda internazionale. Dal 2016 conduce la grande tradizione di Valentino Couture dagli abiti agli oggetti, mantenendo intatta la tradizione, la cura e la creatività del suo fondatore. Un nuovo approccio per l’artigianato italiano e il Made in Italy!

Il direttore creativo della maison Valentino dunque è stato scelto per guidare i 14 giurati dell’evento, con un comune denominatore: la massima autorevolezza nel proprio territorio culturale. L’iconico evento, fondato e diretto da Constanza Etro, si svolgerà durante le sfilate di Milano Moda Uomo di gennaio. Ovvero proprio dal 14 al 18 gennaio 2022 in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana.

Fashion Film Festival Milano 2022, Pierpaolo Piccioli è il presidente

Il programma del Fashion Film Festival Milano

Il Fashion Film Festival Milano, evento internazionale, aprirà la sua rassegna ricca e articolata con un format ibrido, digitale e in presenza. L’iniziativa celebra il connubio fra moda e cinema, strettamente interconnesse. La giuria è composta da: l’attrice Alba Rohrwacher, il fotografo Vincent Peters, il presidente di Cinecittà Silvia Sbarigia, il manager Piero Piazzi, la regista e fotografa Nadia Lee-Cohen, l’artista digitale Esteban Diacono, la top model e attivista Lea T, la fashion designer Stella Jean, l’imprenditrice sociale Kerry Bannigan, il direttore di Palazzo Strozzi Arturo Galansino, la fondatrice di Vestiarie collective Fanny Moizant, l’editor Laura Brown e lo stilista Harris Reed. Il programma prevede conversazioni, feature film première, progetti speciali. Infine una selezione ufficiale con 260 opere variegate scelte su migliaia di fashion film da oltre 60 nazioni.  Naturalmente non mancano i grandi nomi, ma molto spazio sarà dato anche ai filmmaker esordienti e alla sperimentazione.

Articoli correlati

Versace Trigreca, la sneaker per la primavera 2021 che rivisita lo storico pattern della maison

Paola Pulvirenti

Laura Biagiotti lancia Omaggio all’Italia, una capsule tricolore per la Festa della Repubblica

Paola Pulvirenti

Oltre lancia A-gain, la nuova capsule collection upcycling in collaborazione con Gilberto Calzolari

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento