Wondernet Magazine
MODA

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022, l’evento più esclusivo del Carnevale Veneziano

L’Atelier della stilista veneziana Antonia Sautter, a pochi passi da Piazza San Marco, riapre al pubblico la sua collezione di oltre 1500 costumi creati in esclusiva per Il Ballo del Doge, l’evento mondano più lussuoso del Carnevale di Venezia. 

Ispirati ai personaggi della storia, della Serenissima, delle fiabe e della mitologia, i costumi sono tutti realizzati con tradizionali tecniche artigianali, in preziosi velluti e sete stampati a mano, rigorosamente “Made in Venice”. L’Atelier di Antonia Sautter è disponibile, previo appuntamento, per visite guidate, (anche di gruppo).

È possibile anche provare i costumi e noleggiarli (anche in esterna, per servizi fotografici). Antonia Sautter offre così, a tutti coloro che vistano Venezia. Un’esperienza di lusso originale che promuove l’alto artigianato locale ed il turismo responsabile.

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022

L’Atelier Antonia Sautter

Antonia Sautter è anima e mente dell’evento più lussuoso ed esclusivo del Carnevale di Venezia, Il Ballo del Doge. Quest’anno riapre finalmente le porte del suo Atelier a pochi passi da Piazza San Marco realizzando un nuovo video dedicato a questa esperienza (#wearthecostumelivethemagic) sul suo canale Youtube. 

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022
La Sautter al centro con alcune modelle che indossano le creazioni del suo Atelier

E come ha rivelato proprio Antonia Sautter: “Far conoscere e provare i costumi de Il Ballo del Doge è un modo per far toccare con mano ad un pubblico più vasto, bellezza, qualità e sapere antico che si cela dietro le mie creazioni, così come quelle di tutto il comparto d’eccellenza del Made in Italy. L’alto artigianato veneziano, che i miei costumi rappresentano, è un grande valore che va preservato. Oggi più che mai, dopo quasi due anni di stop forzato dell’intero comparto. Per la prima volta nella sua storia si è dovuto fermare anche Il Ballo del Doge. Davvero non vediamo l’ora di lasciarci questi lunghi e faticosi mesi alle spalle per tornare a gioire della sua magia il prossimo 26 febbraio 2022, data fissata per la sua XXVIII edizione”.

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022
Il costume di Caterina de’ Medici disegnato da Antonia Sautter

Visitare l’Atelier

La visita all’Atelier Antonia Sautter è un’esperienza immersiva e originale. Previo appuntamento, gli ospiti possono scegliere tra differenti proposte. Innanzitutto, la visita guidata all’Atelier. Dura circa un’ora e mezza, e si possono osservare da vicino gli oltre 1500 costumi che la stilista ha creato con antiche tecniche e ricami artigianali, in oltre venticinque anni di carriera. Se lo si desidera, la visita può essere seguita da una prova costume da indossare all’interno dell’Atelier. Infine, i costumi si possono anche noleggiare e sfoggiare in una passeggiata per la città, sia che si desideri fare un servizio fotografico o una gita in gondola, per evocare la magia della Serenissima.

Alcuni costumi realizzati da Antonia Sautter

Elisabetta I

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022

Regina Vittoria

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022

Sissi Imperatrice d’Austria

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022

Turandot

Antonia Sautter riapre il suo Atelier per Il Ballo del Doge 2022

 

Articoli correlati

“Up to you anthology”: nasce in Italia una piattaforma dedicata alle borse, aperta a chiunque abbia un’idea creativa

Redazione Moda

Year in Fashion: le serie TV e i film che più hanno influenzato la moda nel 2021

Redazione Moda

Da Catherine Deneuve ad Anya Taylor-Joy, un parterre di stelle alla sfilata Dior Cruise 2022

Redazione Moda

Lascia un commento