Wondernet Magazine
MODA

Emilio Pucci, la FW 21 interpretata dagli scatti del visual artist Lorenzo Vitturi

lorenzo vitturi per emilio pucci
Il noto fotografo e scultore Lorenzo Vitturi ha interpretato l’eleganza moderna e dinamica di Emilio Pucci attraverso alcuni scatti inediti della collezione FW21.

Lorenzo Vitturi è nato a Venezia nel 1980 ed è di base a Londra. Ha studiato Fotografia e Design all’Istituto Europeo di Design a Roma. Dopo la laurea ha frequentato Fabrica, il centro di Benetton per la ricerca in comunicazione. Vitturi usa la fotografia per creare scene di pensieri e idee, attraverso la manipolazione dello spazio, della luce e di materiali grezzi, seguendo i suoi progetti dall’ideazione alla realizzazione.

Servendosi della fotografia e scultura combina materiali organici e artificiali per esplorare la complessità dello scambio culturale, proponendo un perfetto mix tra realtà e finzione. Nasce così Alchimie Luminose, un progetto caratterizzato da una serie di immagini e video con figure astratte in cui il corpo umano, attraverso morbide e armoniose pose plastiche, assume le sembianze di un’elegante scultura.

Lorenzo Vitturi per Emilio Pucci

Il design essenziale e la gioia del colore che caratterizzano Emilio Pucci contribuiscono a creare un’opera d’arte. L’universo grafico del brand è tradotto da Vitturi in vivaci forme tridimensionali che enfatizzano la libertà di movimento e la grazia geometrica della Maison.

Photography and artworks: Lorenzo Vitturi

Art Direction: Antonio Piccirilli

Con la partecipazione di Anna Cleveland come performer

Come performer, Lorenzo Vitturi ha voluto la modella statunitense Anna Cleveland, figlia della celeberrima Pat. Una vera icona di stile, musa prediletta di stilisti come Jeremy Scott, che muovendosi con la sua classe e la sua eleganza davanti l’obiettivo di Lorenzo Vitturi interpreta le creazioni di Emilio Pucci.

Nel 2014 Vitturi ha ricevuto il Photography Prize Hyères International Festival of Fashion and Photography. Il suo lavoro è stato esposto al Foam di Amsterdam, alla Photographers’ Gallery di Londra, al Yossi Milo Gallery a New York e al CNA in Lussemburgo.

Articoli correlati

Stravagante, spregiudicato, icona del Made in Italy: il ricordo di Gianni Versace nel giorno del suo compleanno

Valeria Torchio

Sanremo 2021: i look in & out della terza serata del Festival

Paola Pulvirenti

Da Deva Cassel a Leni Klum, la nuova generazione di modelle figlie d’arte viste a Venezia

Gio Caprara

Lascia un commento