Wondernet Magazine
EVENTI

Christian Dior, una mostra a New York celebra il noto stilista

Christian Dior, la sua moda in mostra a New York
“Christian Dior: Designer of Dreams”, questo il titolo della splendida mostra dedicata allo stilista francese, che da settembre fa tappa a New York.

Dopo Parigi e Londra, la mostra “Christian Dior: Designer of Dreams” approda in America, dove è ospitata al Brooklyn Museum di New York.

Inaugurata lo scorso 10 settembre, sarà visitabile fino al 20 febbraio 2022. La mostra racconterà il forte legame che il celebre designer, fondatore del New Look, ha con gli Stati Uniti.

Christian Dior, la sua moda in mostra a New York

Christian Dior: Designer of Dreams

In mostra a New York, schizzi originali, oggetti d’archivio e oltre 200 capi di haute couture. Di sala in sala, i visitatori avranno modo di compiere un vero e proprio viaggio attraverso la storia del leggendario couturier, capace di rivoluzionare la moda europea e mondiale con il suo New Look. La mostra è a cura di Florence Müller (Curator of Textile Art & Fashion della Avenir Foundation del Denver Art Museum) in collaborazione con Matthew Yokobosky (Senior Curator of Fashion and Material Culture del Brooklyn Museum).

I due curatori hanno fatto in modo che la mostra valorizzasse anche l’apporto, negli anni, dei vari direttori artistici che si sono succeduti alla guida della maison, da Yves Saint Laurent a Gianfranco Ferré, da Raf Simons a Maria Grazia Chiuri. Oltre agli abiti, saranno in mostra anche preziosi accessori, prodotti di make-up e profumi.

Christian Dior, la sua moda in mostra a New York

Il New Look e il successo oltreoceano

Grande spazio nella mostra sarà dedicato al cosiddetto New Look, collezione che debutta nel 1947 e segna il successo oltreoceano di Christian Dior. Nel febbraio di quell’anno, infatti, lo stilista, con l’aiuto del magnate tessile Marcel Boussac, presenta la sua collezione Corolle in una villa in avenue Montaigne. Una giornalista di Harper’s Bazaar la ribattezza immediatamente New Look, contribuendo al successo americano del designer. Poco dopo, Christian Dior viene invitato a Dallas per ricevere un premio. È la sua prima volta in America.

Christian Dior, la sua moda in mostra a New York

Il legame di Christian Dior con gli Stati Uniti

«Quando sono a New York, voglio lavorare all’americana. Mi sento un vero couturier americano a New York, così come mi sento un couturier francese a Parigi». Christian Dior instaura subito un forte legame con gli USA, riuscendo a cogliere l’anima della moda americana e interpretandola a modo suo. Dior ha vestito tantissime star del cinema americano, da Grace Kelly a Jennifer Lawrence, e la mostra espone anche gli abiti haute couture indossati da queste attrici.

Articoli correlati

76mo Festival del Cinema di Venezia: tutte le attrici italiane premiate con la Coppa Volpi

Laura Saltari

Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2020: lotta allo spreco e alla malnutrizione

Manuela Cristiano

“Gabrielle Chanel. Manifeste de mode”: la mostra parigina celebra Coco a Palazzo Galliera

Giusy Dente

Lascia un commento