Wondernet Magazine
MODA

La campagna Jil Sander Autunno/Inverno 2021 negli scatti del leggendario Joel Meyerowitz

La campagna FW21 Jil Sander negli scatti del leggendario Joel Meyerowitz
Il leggendario fotografo statunitense Joel Meyerowitz ha realizzato per Jil Sander la campagna Autunno/Inverno 2021 attraverso immagini scattate in Toscana

Per la campagna Autunno/Inverno 2021 di Jil Sander, ha invitato Joel Meyerowitz a scattare le immagini dell’ultima collezione in Toscana. 

Da molti anni Meyerowitz, nato a New York nel 1938 e sposato con la romanziera britannica Maggie Barret, ha una residenza in Italia, alle porte di Siena. E i riferimenti all’estetica più antica e più elaborata del periodo rinascimentale sono evidenti nelle immagini della campagna.

La campagna FW21 Jil Sander negli scatti del leggendario Joel Meyerowitz

La campagna Jill Sander Autunno/Inverno 2021 nelle foto di Joel Meyerowitz

La Toscana è anche il luogo dove i due designer Lucie e Luke Meier, co-direttori creativi di Jil Sander, si sono incontrati per la prima volta, quando erano studenti al Polimoda di Firenze. Artigiani del capoluogo toscano, che ha ospitato la prima sfilata di moda in Italia, realizzano a mano alcuni dei pezzi più raffinati delle loro collezioni.

Il risultato è una serie di immagini sontuose e cinematografiche. Foto scattate in diversi angoli quotidiani, dalle stazioni di servizio poco illuminate alle vetrine soleggiate dei negozi.

«Una fotografia è un’interruzione nel nostro flusso di tempo… siamo scossi dal nostro stato di sogno per un breve momento di coscienza, dove vediamo improvvisamente con la chiarezza di un neonato che è dotato dello sguardo di un anziano»

Joel Meyerowitz

Meyerowitz, celebre per la sua fotografia di strada e pioniere della fotografia a colori,  porta il suo approccio innovativo e scultoreo alla luce e al colore, attraverso i quali disegna geometrie e scolpisce volumi. Una caratteristica che ha reso la sua fotografia iconica, stravagante e nuova, dalla New York degli anni ’60. Qui gioca con la moda, l’astrazione, gli accenti cromatici lirici e i corpi, sfumando i confini tra soggettività e oggettività. 

Le sue immagini sembrano suggerire che siamo interconnessi, interdipendenti, non solo come esseri umani, ma con lo spazio, la natura e le nostre ombre.

Gli scatti faranno parte di un libro fotografico

È stato un privilegio collaborare e condividere idee con una leggenda della fotografia e un pensatore come Joel. È un vero innovatore che ha introdotto quasi da solo il colore nella fotografia d’arte. La sua sensibilità, il senso dell’umorismo e l’istinto per la composizione trasformano la realtà in arte”, affermano Lucie e Luke Meier.

Questa campagna è parte di un progetto collaborativo in corso per Jil Sander che Lucie e Luke hanno avviato e che sarà pubblicato in un libro.

Articoli correlati

Kate Moss protagonista della campagna Primavera/Estate 2021 di Yves Saint Laurent

Paola Pulvirenti

Hyperoom: Diesel lancia la piattaforma di vendita online ed esposizione virtuale

Giusy Dente

Charles Leclerc è il nuovo volto Giorgio Armani per la Primavera Estate 2020

Redazione

Lascia un commento