Wondernet Magazine
MODA

Ermanno Scervino, la campagna Autunno/Inverno 21-22 celebra la forza e risolutezza della femminilità

Con la campagna pubblicitaria Autunno/Inverno 21-22, Ermanno Scervino presenta una collezione densa, quasi scultorea. Protagonista, la modella lituana Edita Vilkevičiūtė. Per lo shooting, Scervino si è affidato Luigi Iango.

Nella campagna pubblicitaria di Ermanno Scervino Autunno/Inverno 21-22 è la bellezza austera di Edita Vilkevičiūtė a raccontare la forza e risolutezza della femminilità. 

La campagna è realizzata da Luigi & Iango, il famoso duo di fotografi fashion formato da Luigi Mureno e Iango Henzi. Gli scatti ritraggono Edita immobile, statica, ma capace di infrangere la precisione delle immagini in bianco e nero con la dolcezza dello sguardo.

Ermanno Scervino, la campagna Autunno/Inverno 21-22

I grigi e i neri fotografici, netti ma profondi, disegnano le forme e rivelano superfici che sembra di palpare. Il pizzo è di pelle, i ricami sono geometrici, le frange ricadono come fossero scolpite.

Come nella sua tradizione, Scervino gioca con i contrasti dei cappotti maschili, i parka sportivi, i grossi maglioni che coprono vestiti di pizzo o ricadono sui lunghi stivali e i pantaloni asciuttissimi. La silhouette che si allarga verso l’alto conferisce un tono militaresco ma sembra danzare sulle gambe affilate.

Quella di Ermanno Scervino è una donna che mostra determinazione e consapevolezza della propria identità. Gli occhi di Edita, che delicati e sicuri guardano l’obiettivo, parlano proprio di questa donna.

I capi della collezione

Nella collezione Autunno/Inverno 21-22, presentata lo scorso febbraio a Milano, Ermanno Scervino celebra la più squisita e alta manualità in un lessico fatto di contrasti e armonie, e parla senza sosta di bellezza femminile. La radica nel presente, lavorando su linee esatte, superfici tattili, dettagli ricercati e inattesi.

Ermanno Scervino: pizzi, cristalli e nuove proporzioni per la FW21-22

La tensione degli opposti, principio primo della dinamica stilistica di Ermanno Scervino, diventa così dialogo tra giorno e sera, dentro e fuori, essenziale e ricamato, denso ed evanescente, fluido e robusto. Anche gli amati pizzi sono realizzati con morbide pelli. Così come i piumini, abbinati persino di giorno ad abiti a t-shirt di pizzo incrostato di cristalli.

Articoli correlati

By The Pool, la collezione di Louis Vuitton per l’Estate 2021

Redazione Moda

Sandali gladiator: i modelli alla schiava dei luxury brand, perfetti per l’Estate 2020

Valentina Turci

L’esclusiva borraccia di Chiara Ferragni con 24Bottles sold out in meno di un’ora

Paola Pulvirenti

Lascia un commento