Wondernet Magazine
Luxury

Hermès: l’iconica borsa Kelly si trasforma in gioielli preziosi

Hermès trasforma la Kelly bag in gioielli
La Kelly di Hermès è la protagonista di una preziosa mostra, dedicata alla collezione di gioielli ispirati all’iconica borsa.

La Kelly di Hermès è una delle borse più iconiche ed ambite degli ultimi decenni. Unica nella sua semplicità, elegante e sofisticata, rappresenta un desiderio per tutte le donne.

Fino al 17 Luglio, nella storica boutique di Rue du Faubourg Saint-Honoré a Parigi,  la mostra “Kellymorphose”. Pierre Hardy, direttore creativo della sezione jewelry Hermès, reinterpreta la Kelly trasformandola in preziosi anelli, choker, collane e charm

La Kelly di Hermès: storia di una borsa iconica

Creazione storica di Émile-Maurice Hermès, la borsa Kelly aveva inizialmente il nome di “Sac à dépêches” e fu originariamente prodotta nel 1935 per essere portata dalla moglie dell’ideatore. La borsa ottenne subito un gran successo, ma solo vent’anni dopo raggiunse la notorietà con la quale è conosciuta oggi. Infatti nel 1956, Grace Kelly, una delle attrici più amate dal cinema e da poco diventata principessa di Monaco, cerca di nascondere la gravidanza di Carolina celando il pancione dietro la sua borsa Hermès. La foto finisce sulla copertina di Life e da quel momento divenne “la Kelly”.

Photo Credits: Pinterest

L’iconica borsa si trasforma in preziosi gioielli

L’iconica borsa di Hermès è dunque la protagonista di una mostra all’interno della storica boutique parigina della Maison, in Rue du Faubourg Saint-Honoré. L’esposizione, intitolata “Kellymorphose”, non mette in esposizione le borse, bensì una collezione di gioielli ad esse ispirati.

Oltre ad una graziosa collana, che riprende perfettamente la forma della borsa, troviamo anche diversi bracciali, realizzati in materiali preziosi, che rappresentano a pieno le caratteristiche dell’iconica Kelly. Ogni gioiello della collezione è impreziosito da elementi decorativi come moschettoni, cinghie e lucchetti, scelti personalmente da Pierre Hardy, direttore creativo della sezione jewelry della maison. Pierre Hardy ha selezionato ogni elemento che la compone per creare bracciali, collane e charms. Lo stilista ha lavorato molto sui dettagli della borsa Hermès, creando dei pezzi originali e molto sofisticati.

Articoli correlati

È italiana la scarpa più preziosa del mondo: costa 19,9 milioni di dollari

Laura Saltari

Chanel “Escale à Venise”, la collezione di Alta Gioielleria che omaggia la città amata da Gabrielle Chanel

Paola Pulvirenti

Balenciaga, le iconiche sneakers Track diventano una scultura

Valeria Torchio

Lascia un commento