Wondernet Magazine
LIFESTYLE

A Milano in Via della Spiga la prima edizione dell’Infiorata, per celebrare la rinascita

Semina, a Milano la prima edizione dell'Infiorata di Via della Spiga
Da giovedì 1° luglio a sabato 3 luglio in Via della Spiga arriva Semina, con 60 infioratori di Noto che renderanno la via milanese una esposizione open air

La prima edizione di Semina avrà luogo il 1° luglio 2021, nell’iconica Via della Spiga a Milano. L’infiorata è un evento che omaggia una nuova stagione di Milano, quella della rinascita e della nuova rigenerazione urbana sostenibile. L’iniziativa si inserisce nel calendario di La bella estate di Milano.

Inoltre è promossa da Hines in collaborazione con l’associazione Amici di via della Spiga e con i patrocini del comune di Milano e del comune di Noto. Semina vuole sottolineare quanto un tessuto urbano sia anche un tessuto culturale, di vero interscambio tra luoghi, persone e bellezza. Il Nord e il Sud, l’unione dei valori locali per la nuova rinnovata energia di Milano che di tutta l’Italia vuole essere motore ed energia.

Semina,  l’Infiorata di Via della Spiga

Semina, una parola che oggi è un invito a far nascere idee che possano fiorire, per poi essere colte e tradotte in progetti. Via della Spiga è l’iconico scenario per uno spettacolo inedito a Milano: lungo la strada, posati sul ciottolato in pietra, sono disposti quadri di fiori. Petali e boccioli dispongono colori e tratti grafici con storie riportano immagini e messaggi in parole. Si tratta di un’Infiorata.

Infiorata è storica tradizione che prende vita una volta all’anno in Sicilia, nella città di Noto, iconica capitale del Barocco! Qui appaiono magiche pitture realizzate solamente con petali di fiori, enormi tappeti per processioni o manifestazioni, opera e lavoro di artigiani e giovani ragazzi. Da giovedì 1° luglio a sabato 3 luglio, via della Spiga ospiterà 60 maestri infioratori di Noto che, con la loro arte tramandata dal 1980, trasformeranno oltre 100 metri della strada in uno spazio espositivo open air, ravvivato da 13 tele dipinte dai petali di 200 mila fiori.

La moda e il design in Via della Spiga

Via della Spiga dunque si copre di petali! I quadri floreali sono affidati a personalità esponenti della migliore creatività di Milano. Gli interpreti del design, tra cui Piero LissoniPatricia UrquiolaGilda Bojardi e Elena Salmistraro, della moda, come VogueCarla Sozzani e Giuliano Calza, della ristorazione come Enrico Bartolini, fino al mondo della cultura, dello sport e del lifestyle, tra cui Sveva Casati Modigliani, AcMilan, Olivia GianMaurizio FercioniToilet paper e Plastic. Curatori d’eccezione dei quadranti dell’infiorata per seminare le loro idee, progetti e pensieri realizzati dai maestri infioratori. I fiori regaleranno i loro colori solo per tre giorni. Come per ogni incanto che si rispetti, la magia finirà! Ma il profumo resterà in Via Spiga, sarà l’aria per nuove luci, e nuove voci.

Articoli correlati

Come suona il Coronavirus? Gli esperti lo hanno tradotto in note musicali

Giusy Dente

Sport invernali: 5 app da scaricare sullo smartphone per sciare al top, in sicurezza e in pieno divertimento

Michelle Scalzo

La classifica dei brand italiani più seguiti su Instagram: Gucci sul podio dopo la Juventus

Giusy Dente

Lascia un commento