Wondernet Magazine
Benessere

Tisane estive, tutti i benefici dei migliori infusi energizzanti e dissetanti

Tisane estive, 8 infusi energizzanti e dissetanti
L’estate è la stagione in cui spesso la stanchezza si fa sentire. Quale miglior modo per contrastarla di deliziose e benefiche tisane estive? Scopriamo le più gustose e rinfrescanti.

Le tisane estive sono preziose alleate per affrontare la stagione più calda dell’anno. Durante l’estate, infatti, perdiamo molti liquidi e per stare bene è fondamentale reintegrali. Ci sono numerosi infusi che possono aiutarci a ritrovare le energie e ripartire al meglio. Scopriamo insieme quali sono i migliori.

Tisane estive, infusi ricchi di proprietà per idratarsi con gusto

Idratarsi durante l’estate è essenziale per il nostro organismo. Perché non farlo con gusto, scegliendo delle tisane ricche di benefici e proprietà per il nostro corpo? Ce ne sono di qualsiasi tipo, digestive, drenanti e snellenti, e costituiscono delle sane alternative alle bevande gassate, dannose per l’elevato contenuto di zuccheri. Eccone alcune!

Tisana al karkadè

Il karkadè, detto anche tè rosso, è un infuso di fiori di ibisco dalle proprietà diuretiche, digestive, antinfiammatorie e angioprotettive. Estremamente dissetante, il karkadè è molto diffuso, non a caso, nei paesi arabi. Si consiglia di usare 3-4 cucchiai di karkadè per un litro di acqua bollente. Questa tisana si può accompagnare con una fetta di limone o di arancia, a seconda dei gusti.

Tisana zenzero e limone

Lo zenzero e il limone hanno un’azione antinfiammatoria e stimolano il metabolismo. Possono essere utili a combattere la cellulite e a ridurre la ritenzione idrica. Facciamo bollire per qualche minuto 10 fettine di zenzero insieme a qualche buccia di limone. Copriamo (per conservare tutto il suo intenso profumo) e lasciamo raffreddare.

Tisana alla menta piperita

La menta ha proprietà digestive e tonificanti. Contribuisce, inoltre, a diminuire la sudorazione. Usiamo 7-8 foglie di menta fresca oppure 3 cucchiaini di foglie secche per 1,5 litri d’acqua bollente e godiamoci una delle tisane estive più dissetanti.

Tisane estive

Tisana alla rosa canina

Questa tisana rinfrescante stimola le difese immunitarie e ha un potere drenante e disintossicante. La rosa canina, inoltre, ha proprietà antiossidanti in quanto le sue bacche sono ricche di bioflavonoidi e vitamina C. Prepariamola lasciando in infusione per 10 minuti 2 cucchiai di bacche di rosa canina in 1,5 litri di acqua.

Tisana alla liquirizia

Perfetta per l’estate, la tisana alla liquirizia aiuta a combattere la pressione bassa, uno dei disturbi estivi più diffusi, causa eventualmente anche di svenimenti. Inoltre, la liquirizia favorisce la digestione. Attenzione, però, a non berne più di mezzo litro al giorno perché stimola anche la produzione di cortisolo (il cosiddetto “ormone dello stress”) nel nostro organismo. Come preparare questa tisana? Utilizziamo due cucchiaini di radice di liquirizia sminuzzata per mezzo litro di acqua bollente.

Tisana salvia e arancia

La salvia ha un’azione antispasmodica. Può, quindi, aiutare in caso di intestino irritabile o contro i dolori mestruali. Previene, inoltre, l’invecchiamento e contrasta i radicali liberi. Mettiamo a bollire 2 tazze di latte, sminuzziamo ½ cucchiaio di foglie di salvia e uniamole al latte insieme a 2 scorze di arancia. Lasciamo bollire per tre minuti e poi possiamo dolcificare con miele o zucchero di canna.

Tisana camomilla e lavanda

Camomilla e lavanda sono un connubio perfetto per favorire il relax. Questa tisana ha un’azione sedativa, distensiva, antidepressiva e antiossidante. Si prepara lasciando in infusione 2 cucchiai di camomilla essiccati (possono essere sostituiti da 2 bustine del preparato) e un cucchiaio di fiori di lavanda in 1,5 litri di acqua bollente.

Tisana all’anice verde

L’anice verde ha proprietà digestive, calmanti e sgonfianti. È molto utile per chi soffre di problemi gastrointestinali. Portiamo ½ litro di latte a ebollizione. Uniamo 2 pizzichi di semi di anice verde e lasciamo bollire per 10 minuti. Dopo aver filtrato, possiamo scegliere se dolcificare questa tisana con del miele.

Modalità di preparazione

Molti associano le tisane all’inverno. In realtà, le tisane fredde sono perfette per non privarci in estate di queste preziose alleate di benessere. Per prepararle, basta seguire gli step tradizionali di qualsiasi tisana calda. Portiamo l’acqua a ebollizione e lasciamo in infusione per qualche minuto le erbe prescelte. Unico step in più, lasciarle raffreddare e tenerle in frigo per qualche ora. Possiamo consumarle fresche, aggiungendo anche del ghiaccio se vogliamo. Attenzione, però, a non berle gelate perché, come sappiamo, le bevande troppo fredde non fanno bene all’organismo.

Articoli correlati

Aloe Vera e le sue tante proprietà benefiche per la salute della pelle e dell’organismo

Redazione

Avete paura di parlare in pubblico? Non siete i soli: cos’è la glossofobia, e come superarla

Redazione

Dieta salva linea: qualche consiglio per “sopravvivere” a pranzi e cene di Natale senza rinunciare al gusto

Laura Saltari

Lascia un commento