Wondernet Magazine
BEAUTY

Estée Lauder: la storia di una delle case cosmetiche più importanti, che compie 75 anni

Estée Lauder, la casa cosmetica compie 75 anni
Estée Lauder compie 75 anni. La casa cosmetica, fondata a New York nel 1946, festeggia un traguardo storico. Scopriamo insieme le tappe essenziali della carriera di un’imprenditrice di successo, inventrice dei campioncini per testare i prodotti.

La casa cosmetica Estée Lauder, nata nel 1946, ha raggiunto i 75 anni di attività. L’affascinante storia della fondazione di un brand iconico che ha attraversato i decenni è un racconto d’ispirazione per tutte le donne che, con tenacia e talento, si lanciano nel mondo dell’imprenditoria.

Gli esordi di Estée Lauder

Josephine Esther Mentzer nasce nel 1908 da genitori di origini ebraico ungheresi e cresce nel Queens a New York. Il suo soprannome è Esty, da cui deriverà il nome Estée. La passione per la bellezza è già insita nell’animo della giovane, ma a incentivarla ci pensa uno zio ungherese, il dottor John Schotz, di professione chimico, che produce creme per la pelle in un laboratorio casalingo.

Estée Lauder, la casa cosmetica compie 75 anni
credits esteelauder.com

Da lui Estée impara molto sia sulla creazione sia sulla vendita dei prodotti, oltre alle corrette tecniche di massaggio del viso. La ragazza dimostra da subito grandi doti comunicative e uno spiccato talento proprio nella vendita. Negli anni ’20 conosce Joseph Lauder, che diventerà suo marito nel 1930. Nel 1946 Estée e il marito aprono a New York (dove ha tuttora la sede principale) il primo punto vendita della Estée Lauder Companies. Un anno dopo, arriva il primo grande ordine per la neonata azienda: 800 dollari di prodotti dai grandi magazzini Saks Fifth Avenue.

Estée Lauder, la casa cosmetica compie 75 anni
credits esteelauder.com

Il talento per la vendita e le innovative tecniche di marketing di Estée

Estée adotta una tecnica di vendita innovativa, la cosiddetta “talk and touch”, che prevede di illustrare le qualità dei prodotti applicandoli direttamente sul viso delle clienti. Estée, inoltre, introduce una strategia di marketing che farà storia.

Estée Lauder, la casa cosmetica compie 75 anni

Alle sue clienti, infatti, regala un campioncino per ogni acquisto effettuato. Ebbene sì, è stata lei a inventare i campioncini, ancora oggi ambiti strumenti per testare i prodotti prima di procedere con l’acquisto. «La bellezza è il miglior modo per rispettare se stessi», questo uno dei suoi mantra. Il primo profumo di Estée Lauder nasce nel 1953 e si chiama “Youth Dew” (oggi ancora in commercio). Le note? Rosa, gelsomino, vetiver e patchouli. Essendo anche un olio da bagno, “Youth Dew” diventa un potenziale acquisto quotidiano per le clienti della casa cosmetica e non un profumo da indossare solo nelle grandi occasioni, come accadeva negli anni ’50 per molte donne. Il profumo firmato Estée Lauder vende 50mila flaconi in un solo anno dalla sua comparsa sul mercato.

Estée Lauder, la casa cosmetica compie 75 anni
credits esteelauder.com

Un brand che ha fatto storia

Estée Lauder si ritira nel 1995 e scompare nel 2004. Il marchio da lei fondato, però, attraversa i decenni e ancora oggi si conferma uno dei brand più noti, stimati e di qualità del settore cosmetico. Estée è stata un’imprenditrice di successo, nonché unica donna a essere inserita nella lista (redatta dal Time nel ’98) delle 20 persone più influenti nell’economia del XX secolo. Intraprendente e determinata, si dice che la pioniera dello skincare fosse presente all’apertura di quasi tutti i suoi punti vendita e che rimanesse nei negozi per una settimana. Voleva, infatti, istruire di persona i suoi consulenti di bellezza, spiegando loro tutte le sue tecniche di vendita e di esposizione della merce.

Articoli correlati

Belén X Diego Dalla Palma: la capsule collection in edizione limitata firmata dalla showgirl

Valentina Turci

L’Eau Privée, la campagna della nuova fragranza Chanel con Keira Knightley

Redazione

Fase 2, come cambieranno le regole dei parrucchieri e dei centri estetici

Redazione

Lascia un commento