Wondernet Magazine
MODA

Prada, il denim sostenibile per la Primavera/Estate 2021

Prada, il denim sostenibile per la Primavera/Estate 2021
Il gruppo Prada raddoppia in tema di denim sostenibile. Dopo Upcycled by Miu Miu, la capsule collection in collaborazione con Levi’s che dà nuova vita al jeans usato, Prada presenta una collezione interamente realizzata in denim organico.

Dopo Miu Miu, l’altra maison del gruppo che ha lanciato la collezione Upcycled in collaborazione con Levi’s, anche Prada punta sulla sostenibilità del denim, e per la Primavera/Estate 2021 lancia una capsule di jeans realizzata in 100% cotone organico certificato GOTS (Global Organic Textile Standard).

La sostenibilità ambientale, dopo la sigla del Fashion Pact nel 2019, è trainata dai governi di tutto il mondo. Questo per porre rimedio ai cambiamenti climatici, ma anche per accondiscendere alle esigenze di una platea sempre più ampia dei consumatori di prodotti certificati ed eco sostenibili. 

Prada May Issue, la capsule in denim organico

Per la Primavera/Estate 2021 Prada lancia collezione di jeans biologici, segnando un cambiamento decisivo verso un abbigliamento sostenibile. Il tessuto denim di Prada è realizzato totalmente in cotone biologico certificato Global Organic Textile Standard. È prodotto con meno acqua ed energia per garantire che ogni singolo capo sia realizzato con il minimo necessario, senza però venir meno alla qualità. La tintura di questo denim è realizzata infatti tramite il sistema “Acquasave”, con un consumo d’acqua molto inferiore agli standard. Per ogni metro di tessuto vengono risparmiati in media 10 litri d’acqua.

Prada, il denim sostenibile per la Primavera/Estate 2021

La collezione include capi ready-to-wear dalle linee essenziali, ispirati dall’abbigliamento da lavoro. Tra questi, un top reggiseno a triangolo, un jeans baggy a vita alta, una camicia oversize. Ci sono inoltre un T-shirt dress lungo al ginocchio, una tuta con mezze maniche e hot pants. Tutti i pezzi della capsule in jeans sono stati leggermente sbiaditi e impreziositi dal logo Prada smaltato nero, oramai segno distintivo dell’identità visiva del brand, il cui stilista e direttore creativo è Raf Simons.

Prada, il denim sostenibile per la Primavera/Estate 2021

Cos’è il GOTS (Global Organic Textile Standard)

Il Global Organic Textile Standard è approvato dalle principali organizzazioni internazionali, leader nell’agricoltura biologica, per agevolare lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile. Il riconoscimento ottenuto consente sia di creare prodotti tessili biologici, quanto disporre di una certificazione accettata in tutti i principali mercati. Il GOTS è una sorta di passaporto ambientale che attesta il contenuto di fibre naturali da agricoltura biologica dei prodotti sia intermedi che finiti. Vigila sulla tracciabilità lungo l’intero iter produttivo, sulle limitazioni nell’uso della chimica e sul rispetto dei criteri ambientali in tutte le fasi della filiera produttiva, dalla raccolta in campo delle fibre naturali, fino all’etichettatura del prodotto finito.

Prada, il denim sostenibile per la Primavera/Estate 2021

Le aziende con certificazione GOTS sono controllate annualmente, oltre a essere sottoposte a verifiche non programmate. E questo è il motivo per il quale GOTS risponde ai criteri più severi in materia di fibre naturali. Possono essere certificati elaborati e attività manifatturiere per l’industria tessile. Infatti, viene usata per attestare qualsiasi articolo come lenzuola, cuscini, materassi, asciugamani e tovaglie.

Articoli correlati

Bella Hadid testimonial della campagna “The One Woman Show” di Michael Kors

Giusy Dente

Giornata Mondiale dell’Ambiente, l’impegno dei brand per una moda più sostenibile

Gaia Corrado

Per la Festa della Donna Asics lancia una capsule ecologica e sostenibile dedicata alla yoga

Redazione

Lascia un commento