Wondernet Magazine
BEAUTY

Estetista Cinica apre oggi a Roma il primo beauty store VeraLab

Estetista Cinica apre il primo beauty store a Roma
Apre oggi a Roma, a due passi da Piazza di Spagna, il primo store VeraLab, il brand di prodotti beauty sostenibili e made in Italy fondato dalla star di Instagram Estetista Cinica.

Cristina Fogazzi, in arte Estetista Cinica, fondatrice di VeraLab, non ha bisogno di presentazioni. Con i suoi oltre 800mila followers, è una delle beauty guru più seguite su Instagram. Nel 2020, Forbes Italia l’ha inserita nella classifica  delle 100 donne più potenti d’Italia.

A distanza di due anni dall’apertura del primo store di Milano, oggi Estetista Cinica inaugura il primo beauty store monomarca a Roma.

Estetista Cinica apre il primo beauty store a Roma

Estetista Cinica, il beauty store di Roma

Progettato dallo studio milanese di architettura e interior design 23bassi, lo store di Estetista Cinica si trova in via Tomacelli, a pochi passi da piazza di Spagna, dove la scalinata in questi giorni, come ogni anno, è un tripudio di azalee rosa e fucsia. «Ci tenevo a dire al mio direttore generale che i fiori fucsia in piazza di Spagna non li ho messi io. Non arriverà la fattura», scherza Estetista Cinica su Instagram.

Estetista Cinica apre il primo beauty store a Roma

Il fucsia è infatti il colore di fabbrica del suo brand, ed è il protagonista del beauty store romano. Un ambiente glamour, con tanti richiami alla Dolce Vita e al cinema. Capitelli ionici e corinzi, porzioni di colonne prese in prestito dalle grandi produzioni cinematografiche che fungono da espositori per i prodotti di bellezza VeraLab. Citazioni di “2001: Odissea nello spazio” e di “Vacanze Romane”, con la riproduzione (fucsia, ça va sans dire), della Bocca della Verità, protagonista della famosa scena del film con Audrey Hepburn e Gregory Peck.

Estetista Cinica apre il primo beauty store a Roma

Sostenibilità e sostegno al made in Italy

Grande attenzione, come sempre, all’ambiente: c’è l’angolo “Cycle to recycle”, ossia un nastro sushi, azionato da una bicicletta vera e propria, che serve per il riciclo dei flaconi usati. Tutti i prodotti VeraLab sono il risultato di una filiera controllata che sostiene la produttività italiana: ogni referenza è formulata in totale assenza di siliconi e parabeni, con ingredienti naturali.

Estetista Cinica apre il primo beauty store a Roma

«Ogni progetto VeraLab è un’occasione per sostenere il made in Italy, dalla filiera dei prodotti alla realizzazione degli store», sottolinea Estetista Cinica. «Anche in questo caso, abbiamo voluto valorizzare le maestranze italiane per contribuire a tutelare i preziosi saperi di quegli artigiani che lavorano per il cinema, di quelle imprese che rendono possibili i progetti più straordinari, di quelle realtà che trasformano un’idea in un’esperienza totalizzante».

Articoli correlati

Palette occhi low cost 2020: le novità dei brand makeup

Valentina Turci

Da “Emily in Paris” a “The Crown”, 5 consigli beauty ispirati alle serie TV

Redazione Beauty

Wycon Cosmetics presenta“Wyconic Nilufar Addati” la collezione make-up in edizione limitata

Redazione Beauty

Lascia un commento