Wondernet Magazine
Serie TV

Le Superchicche: la prima foto ufficiale della serie tv

Il network televisivo The CW ha rilasciato la prima foto ufficiale del live-action basato sulla popolarissima serie televisiva che ha fatto il suo debutto sul piccolo schermo alla fine degli anni ’90. Lo scatto ritrae le tre giovani protagoniste nei panni delle supereroine Dolly, Lolly e Molly.

Sono Chloe Bennet, Dove Cameron e Yena Perrault le protagoniste della serie Le Superchicche. Le tre attrici rivestiranno rispettivament i panni di Dolly, Lolly e Molly. Nelle ore scorse The CW ha svelato il primo scatto ufficiale del reboot-

Nell’immagine, le tre attrici che nel live action de Le Superchicche interpreteranno le protagoniste Dolly, Lolly e Molly. Ormai ventenni, un po’ disilluse per la loro infanzia trascorsa a combattere il crimine, si accorgono che il mondo ha ancora bisogno del loro insostituibile aiuto. Decideranno di entrare nuovamente in azione?

Le Superchicche, il successo della serie animata 

Le Superchicche (The Powerpuff Girls) ha debuttato negli USA come serie televisiva animata nel 1998, mentre in Italia è arrivata su Cartoon Network nel 2000. 

Lolly, Dolly e Molly sono tre ragazzine dell’asilo con i superpoteri. Residenti nella città immaginaria di Townsville con il loro padre e creatore, uno scienziato di nome Professor Utonium, vengono spesso chiamate dal sindaco della città per aiutare a combattere i criminali locali e altri nemici usando i loro poteri.

Dalla serie nel 2002 sono stati tratti il film cinematografico Le Superchicche – Il film e l’anime giapponese PPG Z – Superchicche alla riscossa.  Il reboot, The Powerpuff Girls, è andato in onda in Italia nel 2016, con la sigla cantata da Francesca Michielin.

Articoli correlati

“Speravo de morì prima”, la seconda clip con Totti e Pietro Castellitto

Redazione

Baby 3, il trailer sulle note di “Maleducata” di Achille Lauro. Nel cast anche la figlia di Morgan ed Asia Argento.

Redazione

“Speravo de morì prima”: la clip dove Pietro Castellitto comunica a Totti che sarà lui a interpretarlo

Redazione

Lascia un commento