Wondernet Magazine
Serie TV

Dopo il successo di “Doc” arriva “Cuori”, nuova fiction medical Rai

La Rai punta ancora sulle serie tv medical. Dopo il successo di “Doc – Nelle tue mani” arriva “Cuori”, la nuova serie diretta da Riccardo Donna. Ecco il cast e la trama.

Ancora una fiction in camice bianco, ambientata tra le corsie di un ospedale. La Rai ha scelto le Molinette di Torino per raccontare la storia dei pionieri della cardiochirurgia. Si intitola “Cuori” la nuova fiction diretta da Riccardo Donna, che in questi giorni termina le riprese delle otto puntate, che andranno in onda il prossimo l’inverno.

“Cuori”, la nuova serie tv medical della Rai

Protagonisti di “Cuori” sono  il cardiochirurgo Achille Mario Dogliotti, interpretato da Daniele Pecci, e la sua equipe. Un gruppo di medici che negli anni ’60 rivoluzionò la allora nascente cardiochirurgia, sperimentando nuove tecniche e sfidando ogni giorno i limiti della scienza. Dogliotti, nato a Torino nel 1897, fu uno dei pionieri della cardiochirurgia in Italia. Lui ed il suo gruppo di medici fuori dall’ordinario, «veri guru della medicina, portarono la cardiochirurgia italiana ai primi posti al mondo”, spiega il regista.

La fiction è stata girata negli studi Lumiq, dove sono state ricostruite la sala operatoria, le stanze dei degenti, gli uffici, le abitazioni dei protagonisti. Quasi tutti gli arredi sono d’epoca, acquistati nei mercatini, e le apparecchiature prese in prestito dal museo universitario Astut. 

«Questa è l’ottava serie girata dal Centro Produzioni di Torino», fa notare il direttore Guido Rossi. «Grazie a un protocollo anti Covid serrato, in sei mesi non abbiamo perso neanche un giorno di lavoro». «Ancora una volta il Centro Rai di Torino e Film Cimmission Torino hanno mostrato efficienza e dotazioni di grande qualità», sottolinea il vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella. Gian Andrea Pecorelli, AD di Aurora TV, e Paolo Manera, direttore di Film Commission, evidenziano come le serie a tema sanitario siano in questi anni molto amate e come il momento attuale renda tutto questo ancora più delicato. «Abbiamo programmato “Doc” durante la pandemia» – dice Nardella – «e non senza chiederci se era opportuno farlo. Alla fine è stato un successo».

Il cast

Oltre a Daniele Pecci, alter ego di Dogliotti, troviamo Matteo Martari nella parte di Actis Dato, il giovane chirurgo che ha brevettato il primo cuore artificiale italiano. Pilar Fogliati è Delia Brunello, personaggio inventato, giovane cardiologa che arriva dall’America portando modernità e minigonne.

Hanno inoltre fatto parte del cast principale Carola Stagnaro (Suor Fiorenza), Gaia Messeklinger (Agata), Simona Nasi (Elvira), Piero Cardano (Riccardo Tosi) e Mario Viecca (Riccardo Tosi).
Tra lotte di potere, feste, balli, emergenze notturne e operazioni a cuore aperto, triangoli amorosi e amicizie ritrovate e forse perdute, i protagonisti avranno sempre a che fare con quell’organo meraviglioso chiamato cuore. “Cuori” è una serie in 8 serate da 100 minuti, in onda il prossimo inverno su Rai1.

 

 

Articoli correlati

Ayrton Senna, la storia della sua vita sarà una serie Netflix in otto puntate

Redazione

“Made in Italy”: dal 13 gennaio su Canale 5, la fiction che racconta la nascita della moda a Milano negli anni ’70

Redazione

Tra titoli cult come “Gomorra” e novità assolute, ecco le serie Sky più attese per il 2021

Redazione

Lascia un commento