Wondernet Magazine
PERSONAGGI

“Tina”: la rockstar racconta in un docufilm i successi e i grandi dolori della sua vita

"Tina": su HBO il docufilm su Tina Turner
Lo scorso 26 novembre ha compiuto 81 anni, ed è incredibile come sia ancora carismatica e piena di energia. Anche perché la sua vita non è stata affatto facile, come racconta lei stessa in “Tina” il docufilm di T.J.Martin e Dan Lindsay, fuori gara alla Berlinale.

La sua carriera è iniziata nel 1958, ed ha attraversato un arco temporale lungo più di sessant’anni. Ha vinto 12 Grammy Awards, è stata la prima artista afroamericana ad apparire sulla copertina del magazine Rolling Stone, ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Ma nella vita di Tina Turner non c’è stata solo la musica e la fama mondiale.

Ha attraversato una serie di dolori e di momenti drammatici, che racconta nel docufilm HBO. Ad iniziare dal tormentato matrimonio con Ike, del quale ha conservato sempre il cognome: il suo vero nome è infatti Anna Mae Bullock.

"Tina": su HBO il docufilm su Tina Turner

“Tina”, il trailer del docufilm HBO su Tina Turner

Tina Turner racconta la sua storia, con tutti gli alti e bassi, dalla sua villa affacciata sul lago di Zurigo. «Tina» è il docufilm di T.J.Martin e Dan Lindsay, fuori gara alla Berlinale. Nel 1993 è uscito un film sulla sua vita con Angela Bassett, nel 2018 la Turner ha pubblicato un’autobiografia e nello stesso anno è stato addirittura realizzato un musical su di lei. Ma qui la rockstar parla davanti a una telecamera. Un racconto in prima persona dove ripercorre la sua vita privata e la sua carriera, dall’inizio ad oggi.

Gli anni difficili con Ike Turner

Ike Turner era un violento, e da lui Tina Turner ha subito una serie di abusi, come racconta lei stessa.«Stavamo andando all’aeroporto in auto e cominciò a picchiarmi. Quella volta reagii, urlai, lo insultai. Arrivati in hotel a Dallas, c’era sangue dappertutto. La gente si chiedeva, come faranno a cantare stasera? In stanza lo massaggiai alla testa come ero solita fare, lui cominciò a russare. Uscii con l’intenzione di andare in un altro hotel, presi un vicolo, mi ritrovai in un’autostrada, ricordo i clacson dei Tir, le luci delle macchine. Al manager dell’hotel dissi che avevo 36 centesimi in tasca, gli mostrai la patente, l’indomani gli avrei restituito i soldi. La mattina dopo presi l’aereo per Los Angeles. Era il 4 luglio, il giorno dell’indipendenza in America e della mia libertà».

"Tina": su HBO il docufilm su Tina Turner

La rinascita negli anni ’80

Dopo 16 anni di matrimonio e quattro figli, Tina trova la forza per lasciare Ike Turner. Nel 1978 arriva il divorzio, e la cantante inizia una nuova vita.

Rinasce letteralmente nei primi anni ’80, quando incide l’album “Private Dancer” che vende 20 milioni di copie. «Cambiai look, tagliai i capelli, ero il boss di me stessa», racconta. Tina Turner scala le classifiche internazionali con grandi successi come “Whats’ Love Got to do with it”. Un brano diverso dal suo precedente repertorio, che non le piaceva, «era una canzone pop!». Ma lo modellò sulla sua voce e vinse un Grammy.

"Tina": su HBO il docufilm su Tina Turner

Nel docufilm Tina, la Turner parla anche del rapporto con i suoi genitori. Una famiglia povera, di contadini di cotone vicino a Memphis. Si separarono quando Tina aveva 17 anni e la abbandonarono «senza cibo né soldi». Di sua madre Zelma Tina racconta: «quando divenni una star le comprai casa, ma ancora non le piacevo. Sono una sopravvissuta».

Tra alti e bassi, Tina Turner è riuscita a liberarsi del passato. Nel 1973 ha abbracciato il buddismo di Nichiren. Nel 2013, dopo una convivenza di oltre 20 anni, ha sposato il produttore musicale Erwin Bach e con lui ha ritrovato un po’ di serenità. Vivono in Svizzera in una casa circondata da alberi. L’ultimo grande dolore per Tina Turner è stato il suicidio del figlio primogenito Craig Raymond, che nel 2018 si è tolto la vita.

“Tina” uscirà su HBO il 27 marzo e poi in streaming su HBO Max.

Articoli correlati

Shakira e Jennifer Lopez accendono la serata del Super Bowl con i loro look Versace e Dundas ricoperti di Swarovski

Anna Chiara Delle Donne

Chiara Ferragni e Fedez genitori bis: è nata Vittoria

Redazione

John Legend e Chrissy Teigen genitori per la terza volta: l’annuncio nel video di “Wild”, uscito ieri

Laura Saltari

Lascia un commento