Wondernet Magazine
FASHION WEEK

Salvatore Ferragamo: la sfilata co-ed FW21 arriva direttamente dal Futuro

Salvatore Ferragamo, la sfilata co-ed FW21
A Milano Fashion Week la collezione FW21 di Salvatore Ferragamo si ispira ai film di fantascienza. In “Future Positive” la città è immaginaria e postmoderna

Durante Milano Fashion Week la Rotonda della Besana è stata ancora la sede della sfilata di Salvatore Ferragamo. Nella sfilata Autunno/Inverno 2021 il direttore creativo del brand Paul Andrew non ha rinunciato alla location, ma ha trasportato la sua forma circolare in un’atmosfera futuristica.

I riferimenti  sono ad iconici film di fantascienza come “Gattaca”, “Fino alla fine del mondo” e “Matrix“. Andrew dunque crea una città immaginaria per ospitare un’idea positiva del futuro. Un futuro basato sulla diversità, l’estetica senza genere e la sostenibilità, elaborando una visione alternativa per il presente. Il tutto è poi supportato da forme anni 90. E come rivela proprio Andrew: «L’obiettivo è quello di creare una collezione “Future Positive” che veda il  presente attraverso il prisma del futuro, sprigionando una miriade di prospettive inedite ».

La collezione Future Positive FW21 di Salvatore Ferragamo

Nella nuova collezione FW21 di Salvatore Ferragamo intitolata “Future Positive” le innovazioni e le tecniche che fanno dell’heritage della maison sposano alla perfezione il nuovo concept futuristico.

Ferragamo crea una collezione guidata dalla sensibilità per l’ambiente, elimina i tratti tipici delle uniformi da lavoro, militari, da sera e sportive. E come rivela ancora Andrew: « Ho immaginato delle  moderne uniformi come reminiscenze di un passato lontano, senza i consueti stereotipi legati alla classe, al colore, alla fede ». La moda maschile si relaziona con quella femminile attraverso connessioni fra design e cromie. Mantelle, cappotti e parka sono in pelli termotrattate e in lana. Il pregiato knitwer è tecnico, mentre i body e gli abiti in maglia sono arricchiti da un motivo camouflage astratto. In collezione elementi utility come tasche e cinghie compaiono su parka e tailoring. I capi in fil coupé sono frangiati e gli abiti in jersey drappeggiati.

Gli accessori della collezione FW21

Fra gli accessori della collezione Ferragamo FW 21 ci sono nuove borse donna. In particolare la borsa Nano-Trifolio in nappa gommata e una Studio Bag destrutturata con volumi rivisitati. Per l’uomo invece una Travel bag con pattern Gancini. Le calzature seguono l’immaginario della collezione: stivali space-biker, scuba sneaker, zoccoli in nappa gommata. Infine una reinterpretazione dell’iconico Tacco F di Ferragamo per una scarpa futuristica metallizzata. La collezione riflette una sensazione di modernità per capi attuali e unisex  collegati ai pezzi sartoriali e si concretizza nei materiali sostenibili. Il risultato è pratico, urbano, senza tempo e bello.

Articoli correlati

Monte Carlo Fashion Week: Gucci e Dolce&Gabbana premiati all’International Fashion Award 2021

Redazione Moda

Zimmermann “In Concerto”: per la collezione Autunno/Inverno 2021 a Londra sfilano gli abiti gioiello

Paola Pulvirenti

Giambattista Valli: la nuova collezione Haute Couture omaggia la Parigi più glamour

Giusy Dente

Lascia un commento