Wondernet Magazine
Musica

Francesco Renga a Sanremo 2021 con il brano “Quando trovo te”

Francesco Renga a Sanremo "Quando trovo te"
L’artista salirà sul palco del 71° Festival di Sanremo con il brano “Quando trovo te”. Da maggio tornerà poi live con “Insieme Tour” nei principali teatri italiani.

Francesco Renga è uno dei 26 cantanti protagonisti del 71° Festival di Sanremo, in gara con il brano “Quando trovo te” (Sony Music).

«Tornare a Sanremo non ha mai avuto per me un significato più profondospiega Renganon è solo la gioia di tornare su quel palcoscenico, in quel contesto così importante per la musica e per il mio lavoro. Questa volta significa ricominciare finalmente a farlo, il mio lavoro. Significa ripartire insieme con tutto il Paese. Mai come stavolta la musica può incarnare il significato stesso di insieme, di aggregazione, di inclusione. Sanremo diventa così il simbolo stesso di una ripartenza del mondo dello spettacolo e un segnale di speranza: la speranza che questo incubo possa finire il prima possibile».

Francesco Renga a Sanremo 2021: tutte le sue partecipazioni al Festival

La prima partecipazione di Francesco Renga al Festival di Sanremo risale al 2001, quando ha debuttato nella categoria Giovani con il singolo Raccontami…, scritto con Umberto Iervolino che gli è valso il Premio della Critica. Torna a Sanremo 2002 come Big, con la canzone Tracce di te.

Nel 2005 Francesco è ancora sul palco dell’Ariston per Sanremo 55, e vince il Festival con Angelo.

Il 2009 vede Renga di nuovo in gara al Festival con il singolo Uomo senza età. Nel 2011, Renga viene chiamato a duettare a Sanremo con i Modà ed Emma per il brano Arriverà, arrivata al secondo posto dopo Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni.

Francesco Renga a Sanremo "Quando trovo te"
Photo Credits: Toni Thorimbert©

Renga torna al Festival di Sanremo 2012 con il brano La tua bellezza, e nel 2014 con i brani A un isolato da te e Vivendo adesso, quest’ultimo scritto da Elisa e classificatosi quarto. Nel 2018 partecipa come super ospite alla quinta puntata del 68º Festival di Sanremo, cantando insieme a Claudio Baglioni, Nek e Pezzali il brano Strada facendo. L’ultima apparizione sul palco dell’Ariston risale al 2019, con il brano Aspetto che torni.

Recentemente, lo abbiamo visto nel programma televisivo All Together Now – La musica è cambiata in qualità di giudice insieme a J-Ax, Anna Tatangelo e Rita Pavone.

“Quando trovo te”, la canzone di Francesco Renga a Sanremo 2021

Ed ora, l’atteso ritorno con “Quando trovo te”, un brano scritto dallo stesso Francesco Renga  insieme a Roberto Casalino e Dario Faini. La canzone esplora il concetto di “oblio salvifico”: dimenticare come forma di protezione e come riparo da una vita che spesso ci costringe alla fretta. Il brano racconta del momento in cui quel ricordo felice che ognuno di noi tiene nascosto in fondo al proprio cuore come un prezioso tesoro, al riparo dal casino della quotidianità, all’improvviso riaffiora potente nelle nostre esistenze, restituendo loro un senso più profondo e aprendoci gli occhi su una realtà che è migliore di quello che pensiamo.

Dopo Sanremo, Renga nell'”Insieme Tour”

Dopo Sanremo, Francesco si prepara a tornare live da maggio con “Insieme Tour”, il tour che lo vedrà protagonista dei principali teatri italiani.

Francesco Renga a Sanremo 2021, le dichiarazioni

Queste la date al momento confermate: il 14 maggio al Teatro Colosseo di Torino, il 16 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano, il 17 maggio all’Europauditorium di Bologna, il 21 maggio al Teatro Dis_Play di Brescia, il 24 maggio al Teatro Team di Bari, il 26 maggio al Teatro Augusteo di Napoli, il 28 maggio al Teatro Brancaccio di Roma, il 30 maggio al Teatro Verdi di Firenze.

Articoli correlati

The Weeknd, nelle canzoni del nuovo album “After Hours” i dettagli della fine della storia con Bella Hadid

Ileana Cirulli

Bam Bam Twist: online il video di Achille Lauro con Claudio Santamaria e Francesca Barra, un omaggio a Pulp Fiction

Redazione

Il Volo festeggia i 10 anni di carriera con l’album “10 Years” e due concerti a Verona e Taormina

Nicolò Grigoletto

Lascia un commento