Wondernet Magazine
Skin care

Il siero di latte italiano, il prezioso ingrediente alla base dei prodotti Serum Lab

Il siero di latte alla base dei prodotti Serum Lab
Tre giovani campani sono i fondatori dell’azienda di cosmesi la cui materia prima è costituita dal siero di latte proveniente dalla filiera produttiva del Parmigiano Reggiano. I prodotti di bellezza di Serum Lab, tutti ecosostenibili e di origine italiana, stanno per essere venduti anche all’estero.  

L’innovazione che ha origine grazie ad elementi naturali. È questo il principio seguito da Serum Lab, la prima beauty start up che lavora il siero di latte derivante dalla produzione del Parmigiano Reggiano. Un’eccellenza italiana dà vita ad altri prodotti allo stesso modo 100% made in Italy, presentati a Nastartup in qualità di esempio di efficace innovazione.

I creatori di Serum Lab sono tre ragazzi campani che hanno concretizzato quella che poteva apparire soltanto un’utopia. E non si fermano al mercato italiano, ma puntano ad espandersi con vendite all’Estero, e a sperimentare nuovi progetti in California entro il 2022. 

Il siero di latte alla base dei prodotti Serum Lab

Il processo produttivo e la composizione dei prodotti Serum Lab

La produzione dei cosmetici Serum Lab si svolge completamente in Italia, a partire dalla filiera del Parmigiano Reggiano, sottoposta a rigidi controlli per garantire trasparenza e alta qualità dei prodotti finali. Da regolamento è vietato l’uso di foraggi insilati e alimenti fermentati nell’alimentazione degli animali. L’ultimo processo di lavorazione è quello di caseificazione. Da qui si ottiene il siero di latte utilizzato come prodotto di bellezza. È un ingrediente ricco di proprietà, grazie alla sua composizione in aminoacidi, minerali, vitamine e proteine. 

Il siero di latte alla base dei prodotti Serum Lab

I prodotti Serum Lab non contengono alcool, prodotti OGM, parabeni, olio di palma, siliconi, allergeni, coloranti, glutine. Il packaging è ecosostenibile con consumi di plastica molto ridotti. Serum Lab, inoltre, si pone come mission aziendale futura quella di essere un’azienda cosmeceutica, specializzata nel risolvere patologie e disturbi con l’uso di prodotti da siero di latte. 

La differenza tra i prodotti Serum Lab gli altri a base di siero di latte

Il Dott. Dario Biglietto, CEO di Serum Lab, mette in luce le caratteristiche che distinguono la sua azienda dalle altre del settore beauty. «Il siero di latte è un elemento dalle grandissime proprietà sia per il corpo che per la pelle. Molte industrie farmaceutiche e cosmetiche utilizzano il siero di latte proprio per queste sue proprietà. Ma in forma liofilizzata, quindi con costi e inquinamento dovuto agli spostamenti su gomma e la perdita di molte proprietà in seguito al processo di liofilizzazione. Noi abbiamo studiato una formula ed un metodo unici per rendere disponibile il siero di latte in forma liquida all’interno dei nostri prodotti, unendolo con le moderne tecnologie di cosmetica naturale. Inoltre abbiamo interamente eliminato l’acqua di produzione sostituendola con il siero di latte garantendo un’altissima concentrazione di siero oltre ad un impatto ambientale minimo senza utilizzare una sola goccia d’acqua e grazie al recupero della materia prima». 

 

Articoli correlati

Ashley Graham mostra le smagliature: come prevenirle e i rimedi per attenuarle

Laura Saltari

Maschere per il viso, ce n’è una per ogni tipo di pelle. Scegli la più adatta a te

Redazione Beauty

I migliori doposole per idratare e la pelle e far durare l’abbronzatura più a lungo

Redazione Beauty

Lascia un commento