Wondernet Magazine
NEWS

Alex Zanardi, buone notizie dal San Raffaele di Milano: “miglioramenti clinici significativi”

Alex zanardi
Due mesi dopo il terribile incidente nel quale è rimasto coinvolto, le condizioni cliniche del campione paralimpico sono in via di progressivo miglioramento.

Una notizia che tutti aspettavamo. Dopo “un periodo durante il quale è stato sottoposto a cure intensive in seguito al ricovero del 24 luglio”, Alex Zanardi “ha risposto con miglioramenti clinici significativi”. Lo rende noto un comunicato diffuso dall’ospedale San Raffaele di Milano, con un aggiornamento sulle condizioni del campione. Zanardi “attualmente è assistito e trattato con cure semi intensive presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, diretta dal professor Luigi Beretta”. 

Alex Zanardi

Due mesi fa l’incidente

Alex Zanardi, che il 23 ottobre compirà 54 anni, è rimasto coinvolto nel grave incidente sulla Statale 146 a Pienza, in Toscana. Era il 19 giugno, e stava partecipando ad una staffetta di beneficenza in handbike.

Il campione ha perso il controllo del mezzo, e si è schiantato contro un camion che arrivava nel senso di marcia opposto.

Sottoposto a un intervento neurochirurgico e maxillo-facciale al policlinico le Scotte di Siena, Zanardi è rimasto in gravi condizioni in terapia intensiva e con prognosi riservata. Dopo circa un mese di coma farmacologico e ulteriori tre operazioni, il 21 luglio il trasferimento in un centro specializzato di Lecco per il prosieguo della riabilitazione. Il 24 luglio, a seguito di alcune complicazioni, il nuovo ricovero nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Articoli correlati

Ponte di Genova: Mina, Vasco Rossi, Gianna Nannini e altri artisti cantano “Crêuza de mä” all’inaugurazione

Redazione

Ennio Morricone: si è spento a 91 anni il Maestro Premio Oscar

Valentina Turci

Il 2 giugno è la Giornata Mondiale dei Disturbi Alimentari: un’occasione di riflessione e confronto su un tema molto attuale

Giusy Dente

Lascia un commento