Wondernet Magazine
Serie TV

Elizabeth Debicki sarà Lady Diana nelle ultime due stagioni della saga Netflix “The Crown”

Elizabeth Debicki
Nata a Parigi ma cresciuta in Australia, Elizabeth  Debicki compirà 30 anni il prossimo 24 agosto.  Sarà lei ad interpretare il ruolo di Diana Spencer, moglie del principe Carlo d’Inghilterra – nelle ultime due stagioni della seguitissima serie tv The Crown, prodotta da Netflix, che racconta la vita della regina Elisabetta II.

Elizabeth Debicki aveva appena compiuto 7 anni il 31 agosto del 1997, quando la principessa Diana è morta nello schianto nel tunnel dell’Alma, a Parigi: la città dove Elizabeth è nata da papà polacco e madre australiana, entrambi ballerini. La famiglia si è trasferita a Melbourne nel 1995, dove Elizabeth ha studiato dapprima danza e poi teatro.

Premiata per Il Grande Gatsby

Dopo il diploma in recitazione al Victorian College di Melbourne, Elizabeth Debicki ha lavorato in vari ruoli teatrali finché a 22 anni è stata notata dal regista Baz Luhrmann, che l’ha scelta per il ruolo di Jordan Baker ne Il Grande Gatsby, con Leonardo di Caprio. Per la sua interpretazione, l’attrice ha vinto l’AACTA Award (Australian Academy of Cinema and Television Arts Award) come Miglior attrice non protagonista.

Negli anni successivi la Debicki ha preso parte a numerose fiction e serie TV, e ad altri film per il cinema come Guardiani della Galassia 2, Widows – Eredità Criminale di Steve McQueen e il recente Tenet, il nuovo film diretto da Christopher Nolan di prossima uscita.

Elizabeth Debicki
Elizabeth Debicki in Armani Privé ai BAFTA Awards 2019 – Photo Credits: Instagram @elizabethdebickinators

Elizabeth sarà Lady Di in The Crown

Ora la bella attrice australiana sta per interpretare un ruolo che la farà conoscere in tutto il mondo. Sarà infatti lei la principessa Diana nelle ultime due stagioni della saga Netflix The Crown. Nella quarta stagione il ruolo di Lady Diana era stato interpretato da Emma Corin.

Le ultime due stagioni di The Crown racconteranno i fatti accaduti tra gli anni Novanta e Duemila, compreso il divorzio tra Diana e Carlo e la morte di Diana del 1997, che innescò una grave crisi di reputazione e di popolarità nella Royal Family.

Imelda Staunton interpreterà la Regina Elisabetta, prendendo il posto di Olivia Colman. Jonathan Pryce interpreterà suo marito, il principe Filippo, al posto di Tobias Menzes.

Articoli correlati

“Suburra”: dopo il successo delle prime due stagioni Netflix annuncia l’inizio delle riprese della terza e ultima

Redazione

Summertime: Netflix annuncia ufficialmente la seconda stagione

Anna Chiara Delle Donne

Luna Nera: dal 31 gennaio su Netflix una nuova serie italiana sulla caccia alle streghe [TRAILER]

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento