Wondernet Magazine
Royal Family

Meghan Markle accusa la Corona Inglese: non è stata protetta dalle accuse della stampa

Gli avvocati di Meghan Markle rivelano quanto la Duchessa sia sentita “non protetta” dalla Royal Family durante gli attacchi della stampa. Le nuove rivelazioni arrivano dai documenti presentati durante l’azione legale contro l’ Associated Newspapers.

Meghan Markle si toglie qualche sassolino dalla scarpa e approfitta di un’azione legale per attaccare la Corona Inglese. Il team di avvocati della Duchessa inglese ha presentato nuovi documenti nel corso della causa contro l’Associated Newspapers, proprietaria di tabloid come il Daily Mail. Il giornale inglese è stato accusato di aver resa pubblica una lettera risalente al 2018 in cui una Meghan, in procinto delle nozze, ha scritto al padre Thomas Markle.

La stessa Meghan Markle ha citato cinque amici, senza esplicitare il nome completo. Queste persone avrebbero parlato al magazine People dando informazioni che avrebbero danneggiato il rapporto tra padre e figlia, già alquanto complicato. Meghan, in vista del Royal Wedding, ha cercato di contattare suo padre Thomas, ricoverato negli Stati Uniti per un problema cardiaco, senza però ricevere alcuna risposta. L’ex attrice cita queste cinque persone e dichiara di non aver mai dato loro il consenso di parlare con la stampa dell’argomento.

Meghan Markle “non protetta” dalla Corona Inglese

L’accusa più grave, però, la riceve la Famiglia Reale Inglese. I legali di Meghan Markle sostengono che la loro assistita sia sentita “non protetta” dalle accuse mosse dalla stampa, in un momento dedicato della sua vita. La Duchessa, infatti, era incinta di Archie e gli articoli pubblicati dai vari tabloid inglesi, ora sotto giudizio, avrebbero creato “un tremendo stress emotivo e danni alla sua salute mentale”. All’interno dei documenti si legge come “i suoi amici non l’abbiano mai vista in quello stato. Erano molto preoccupati del suo benessere, visto lo stato interessante, non protetta dalle Istituzioni e vietandole di difendersi.”

Insomma, Meghan si scaglia contro la Corona Inglese “colpevole” di non aver preso le sue difese ma addirittura vietando di parlare in sua difesa. La Duchessa risponde anche alle critiche per il suo costoso Royal Wedding. Le nozze con il Principe Harry avrebbero incrementato il turismo nel Regno Unito, portando  circa 1 Milione di sterline nelle casse del Paese.

Il sontuoso Royal Wedding sarebbe costato solo 32 Milioni di Sterline, di cui 30 provenienti dalle tasche dei cittadini britannici, utilizzati in gran parte per il sevizio di sicurezza. I restanti due Milioni arrivano dalla provvigione persone del Principe Carlo, che si sarebbe accollato le spese per il ricevimento.

Articoli correlati

Harry e Meghan Markle: il nome Archewell per la loro fondazione bocciato dall’ufficio brevetti

Valentina Turci

Il Principe Harry e Meghan Markle contro i paparazzi per una foto non autorizzata di Archie

Valentina Turci

Meghan Markle in tv per la sua prima intervista dopo l’addio alla Casa Reale

Valentina Turci

Lascia un commento