Wondernet Magazine
Cinema SPETTACOLO

MioCinema: la piattaforma di film d’autore e indipendenti sarà online il 18 maggio

miocinema
Le sale cinematografiche sono chiuse da mesi e in tanti si chiedono quando si potrà di nuovo godere della visione di un film sul grande schermo, sulle amate poltroncine rosse. Tanti film in uscita sono stati rimandati, diversi set sono stati sospesi dunque il settore vive un momento di crisi.

Per uscirne e per tenere vivo l’interesse e l’amore per il cinema, Lucky Red, Circuito Cinema e MYmovies hanno pensato a MioCinema. Si tratta di una piattaforma on demand dedicata ad appassionati e curiosi. Per la gioia di tutti loro sarà online a partire il 18 maggio.

MioCinema: per coltivare la passione per i film

Mantenere vivo il dialogo tra le sale cinematografiche e il pubblico è l’unico modo per superare il difficile momento di stallo, in attesa della fatidica riapertura e del lento ritorno a una condizione di “normalità”. Proprio per non spegnere il fuoco della passione cinematografica e l’interesse per i film di qualità, Lucky Red, Circuito Cinema e MYmovies hanno pensato a una piattaforma on demand: MioCinema.

MioCinema permetterà, nelle prossime settimane di transizione, di coltivare la propria passione per il cinema, di condividerla con altri amanti del settore, in attesa di poter tornare nelle sale cinematografiche. La piattaforma nasce per supportare i gestori delle sale, molto penalizzati dall’emergenza sanitaria e dalle misure che il Governo ha dovuto mettere in atto.

Proprio alle sale sarà destinata una parte dei proventi dell’iniziativa, che prevede la messa online di un film inedito ogni due settimane. Non si tratta di film “commerciali” appartenenti a un tipo di distribuzione “ordinaria”. Si tratta invece di pellicole di qualità e premiate, ma più di nicchia: cinema d’autore e i piccoli film indipendenti, per loro natura poco competitivi in sala e bisognosi di un tipo di distribuzione alternativa. Previsti anche interventi online di registi, cast e critici cinematografici.

Una volta riaperti i cinema alcuni di questi film saranno poi acquisiti per la piattaforma. Questo perché si tratta di film difficili da distribuire o a cui solitamente viene dedicato un arco di tempo molto ridotto, di permanenza in sala.

Per accedere alla piattaforma (ospitata da Mymovies) basterà registrarsi, per poi acquistare o noleggiare il film. L’iniziativa avrà una particolare attenzione alla pirateria, con altissimi sistemi di protezione.

La programmazione prenderà il via il 18 maggio con I miserabili di Ladj Ly. Il dramma francese ha vinto il Premio della giuria al Festival di Cannes 2019.

Articoli correlati

“Volevo nascondermi”, un irriconoscibile Elio Germano è Ligabue nel film in sala dal 27 febbraio [TRAILER]

“Love Wedding Repeat”, una produzione italiana diventa il film più visto al mondo su Netflix

Redazione

“La figlia oscura”, il film tratto dal romanzo di Elena Ferrante con Olivia Colman e Dakota Johnson

Redazione

Lascia un commento