Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Spopola la challenge del Getty Museum: ricreare opere d’arte in casa

challenge getty museum
La permanenza in casa di queste settimane di emergenza sanitaria ha costretto tutti a ripensare alla propria quotidianità. Qualcuno ha rispolverato vecchi film o letto i libri accumulati sul comodino, si è avuto più tempo per cimentarsi in cucina o per fare un po’ di attività fisica. Pulizie di librerie, cassetti, armadi e scaffali sono diventati un ottimo antidoto alla noia.

Insomma, ciascuno di noi sta facendo quel che può, per vincere la noia e non restare sul divano tutto il tempo. Alcuni spunti divertenti per trascorrere il tempo arrivano anche dai social network. Spopolano le challenge, su TikTok e non solo. Una delle più gettonate, in cui si sono cimentate diverse celebrities, è stata quella che prevedeva di mostrare il modo corretto di lavarsi le mani. Una challenge un po’ più “artistica” è invece quella proposta dal Getty Museum di Los Angeles

L’arte in tempo di pandemia

I musei sono stati tra le prime vittime della pandemia: chiusi, così come i cinema, i teatri, le scuole, i locali e tutti i luoghi dedicati all’intrattenimento e alla cultura. Il settore sta soffrendo molto, anche se per agevolare i cittadini di tutto il mondo si è pensato a una diversa fruizione. Vista l’impossibilità di recarsi personalmente a una mostra, diversi musei stanno offrendo tour virtuali delle proprie collezioni, da visionare ovviamente attraverso pc e dispositivi mobili.

Oltre allo spostamento online di archivi e materiale, spicca l’iniziativa lanciata su Twitter dal Getty Museum di Los Angeles. Si tratta di uno spunto decisamente singolare ma divertente, che è stato accolto molto bene dal popolo della rete. In tanti, infatti, si stanno cimentando nella sfida lanciata dalla struttura: ricreare in casa le opere d’arte (dipinti o statue) usando soltanto tre oggetti domestici.

Dalla carta igienica ai canovacci alle bambole: il popolo del web sta spaziando da Francisco Goya a Jean-Siméon Chardin al Pontormo con grande disinvoltura, mettendosi in gioco e stimolando fantasia e creatività.

Articoli correlati

Zenzero, utile in cucina ma anche in estetica: usi e proprietà

Giusy Dente

Natale 2019, dalla cena gourmet ai panettoni “firmati” ai vini biologici, ecco 10 idee regalo per i Foodlovers

Redazione Moda

Facebook: in arrivo gli smart glasses con design italiano che sostituiranno il computer

Camilla Di Spirito

Lascia un commento