Wondernet Magazine
NEWS

Roberto Burioni smaschera una truffa: «Sono sciacalli, non cascateci» 

Il virologo Roberto Burioni, docente dell’università Vita-Salute San Raffaele, segnala una truffa. Una falsa raccolta fondi a favore dell’Ospedale San Raffaele di Milano, perché gli sciacalli non si fermano davanti a nulla.

Gente disgustosa che, purtroppo, non si ferma di fronte a nulla. È già accaduto in passato, in occasione di terremoti o di altre emergenze. E gli sciacalli tornano a colpire anche durante il coronavirus. Il virologo Roberto Burioni, docente dell’università Vita-Salute San Raffaele, ha pubblicato poco fa questo post sul suo account Twitter e sulla sua pagina Medical Facts, con tanto di foto del messaggio truffaldino in allegato:

non ci sono solo imbecilli che spediscono foto false, ma anche sciacalli che tentano di truffarvi sfruttando il vostro…

Publiée par Medical Facts di Roberto Burioni sur Lundi 16 mars 2020

«Non ci sono solo imbecilli che spediscono foto false, ma anche sciacalli che tentano di truffarvi sfruttando il vostro buon cuore. Questa è una truffa già denunciata dall’Irccs Ospedale San Raffaele alla polizia postale, non cascateci».

«Abbiamo deciso di lanciare attraverso una donazione personale – si legge nel messaggio truffaldino – una raccolta fondi in favore dell’ospedale San Raffaele destinata alla creazione di nuovi posti letto nel reparto di terapia intensiva necessari ad affrontare l’emergenza sanitaria del Coronavirus. Aiutateci a condividere il più possibile», è l’invito rivolto. «Anche una piccola donazione può fare la differenza» si legge ancora nel testo. Chi scrive non firma, dice di essere “in stretto contatto con i medici” del San Raffaele, che “i fondi raccolti saranno direttamente devoluti all’ospedale”, e chiude riportando un numero Iban. Ma è un falso, e speriamo che le Autorità riescano a risalire agli autori di questo miserabile gesto.

Articoli correlati

È morto Eddie van Halen, uno dei più influenti chitarristi della storia del rock

Redazione

Gregory Tyree Boyce, il Tyler di “Twilight”, trovato senza vita insieme alla fidanzata Natalie

Redazione

Coronavirus: è morto a Oviedo lo scrittore Luis Sepulveda

Redazione

Lascia un commento