Wondernet Magazine
MODA

Moda sostenibile: le 7 regole di GANT per far durare un capo anche 20 anni

GANT,  brand che dal 1949 progetta capi fatti per durare, lancia l’iniziativa “Le 7 regole per la sostenibilità”. Si tratta di una guida per creare un rapporto duraturo con i vestiti, e rendere la moda sostenibile.

Per informare e fare conoscere a tutti come far durare più a lungo i capi d’abbigliamento, GANT propone una guida in sette semplici step, le cosiddette “7 rules by Gant”, per rendere l’intera esperienza il più divertente e facile possibile.

Con la definizione di queste sette regole: rinfrescare, riparare, riusare, affittare, regalare, ricreare e riciclare, GANT dona il proprio contributo alla circular fashion e lancia l’invito a occuparsi dei propri indumenti per farli durare nel tempo. “Le opportunità per produrre abiti più sostenibili non sono mai state più accessibili e necessarie”, ha dichiarato la global sustainability director di GANT, Jessica Cederberg Wodmar. “GANT ha da sempre più materiali ottenuti in maniera sostenibile per accelerare la trasformazione di cui il nostro settore sente la necessità. È vero, è un’impresa difficile, ma non è impossibile. L’idea di GANT è quella di lavorare contemporaneamente con l’industria e i consumatori, continuando a compiere scelte etiche e facendosi promotori del cambiamento”, ha concluso.

Fin dagli esordi, la longevità degli indumenti è stata scelta alla base del design e della produzione in casa GANT. Con l’iniziativa “The 7 Rules by GANT”, il brand vuole invitare i consumatori ad assumersi collettivamente l’impegno di estendere la vita dei propri indumenti.

1 – Rinfresca

Basta solo un poco di cura in più e i capi d’abbigliamento si possono mantenere nuovi e far durare più a lungo. Pochi semplici consigli, strumenti e istruzioni possono fare una grande differenza. Per questo desideriamo aiutare i nostri consumatori dando loro dei consigli utili, dei suggerimenti stimolanti e gli strumenti essenziali affinché i loro acquisti siano sempre al massimo.

2 – Ripara

L’abbigliamento GANT è prodotto con tessuti di altissima qualità per aiutarvi a essere e sentirvi al meglio. I nostri elevati standard fanno sì che i capi durino a lungo. Ma se qualcosa dovesse succedere, noi siamo qui per aiutarvi. Per questo abbiamo introdotto il servizio di riparazioni a vita per i jeans prodotti nel 2020.

3- Riusa

Riutilizzare gli abiti è essenziale per ridurre l’impatto ambientale di ciascun capo. Fare durare più a lungo i vestiti, o dare loro una seconda vita, può migliorare il vostro guardaroba ed essere di beneficio al pianeta. A febbraio GANT ha messo all’asta una serie di capi d’archivio. Il ricavato dell’asta è stato devoluto a favore di WaterAid.

4 – Affitta

Ci sono molti buoni motivi per prendere in affitto un capo d’abbigliamento. Prendere in affitto può essere un’alternativa all’acquisto a basso impatto ambientale e anche un modo facile per esplorare il mondo GANT. La camicia sarà disponibile da Maggio in alcuni negozi selezionati.

5 – Regala

Ogni anno, l’industria della moda utilizza una quantità d’acqua considerevole. Ci stiamo adoperando per fare il possibile per conservare e proteggere questa risorsa così preziosa. Nell’ambito di questo nostro impegno, devolviamo somme a favore di WaterAid, una ONG che si occupa di acqua, servizi igienici e igiene in generale.

6 – Ricrea

Talvolta un restyling fa bene. Con “ricrea” desideriamo incoraggiare tutti a pensare di più e ad accogliere il potere del cambiamento. Guardare da una nuove prospettiva un capo lasciato da parte fa bene al pianeta e rivitalizza il vostro guardaroba.

7 – Ricicla

Riciclare è un elemento del ciclo del consumo e dovrebbe essere parte integrante del ciclo di vita di ogni capo. Per questo incoraggiamo i consumatori a portare i loro capi GANT in negozio, perché ce ne possiamo prendere cura in maniera responsabile.

(Photo Credits: gant.com)

Articoli correlati

Max Mara, la stampa Heritage Prints sulle creazioni F/W2019

Clara Mancini

The Holiday Spirit, la campagna natalizia di Miu Miu all’insegna degli affetti e dell’eleganza

Redazione

Manila Grace per la Festa della Donna omaggia la bellezza femminile

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento