Wondernet Magazine
LIFESTYLE Viaggi

Mercatini di Natale in Alto Adige, un’occasione per vivere l’Avvento nella magia dei tradizionali masi contadini

La magica atmosfera del Natale si coniuga perfettamente con il mondo contadino. Il marchio Gallorosso ha come obiettivo quello di avvicinare le persone allo stile di vita degli agricoltori altoatesini, e da vent’anni promuove e favorisce l’attività di oltre 1.600 agriturismi in Alto Adige

Vivere l’Avvento e il Natale in un maso è come provare certe emozioni per la prima volta, quella autentica che resta nella memoria perché unica. E una visita ai Mercatini di Natale in Alto Adige può essere l’occasione adatta per soggiornare in un maso. Si può alloggiare in appartamenti arredati completamente in legno, con letti coperti da soffici piumini, in mezzo alle montagne nel relax più completo, mentre fuori nevica. Al risveglio, si può fare una ricca e abbondante colazione con i prodotti freschi e genuini del maso. E a poca distanza, si trova tutta la poesia dei mercatini fatta di luminarie, di canti natalizi, delle bevande calde e degli addobbi che portano gioia.

I masi che offrono alloggio sono classificati in “Fiori”

La classificazione dei masi che offrono alloggio (Agriturismo in Alto Adige) è organizzata in fiori, da 1 a 5; più alto è il numero dei fiori, più numerosi sono i criteri soddisfatti dalla struttura. Inoltre, l’Associazione sostiene il lavoro di oltre 100 masi che si dedicano alla ristorazione contadina (Masi con Gusto), all’artigianato autentico (Artigianato contadino) e alla produzione di prodotti gastronomici genuini (Sapori del maso). Sin dalle origini, lo scopo principale di Gallo Rosso è sostenere i contadini dei masi nello sviluppo di attività da affiancare all’agricoltura.

Nei Mercatini di Natale oggetti di artigianato e prodotti tipici altoatesini

I tradizionali Mercatini di Natale in Alto Adige sono il simbolo di questo magico momento, sia per chi abita in questa regione sia per chi spende anche una sola giornata per andare a visitarli pur di respirare l’autentico incanto del Natale. Le tipiche casette in legno, spesso riunite nella piazza di una città o di un paese, mettono in mostra semplici ma raffinate idee regalo. Si possono trovare decorazioni per adornare l’albero di Natale o la casa ed oggetti di artigianato locale, tra cui presepi in legno. Alcune inoltre offrono prodotti tipici della pasticceria e della gastronomia altoatesina.

Il mercatino di Natale “Polvere di Stelle – atmosfera magica” a Lana (BZ)

Durante i quattro fine settimana dell’Avvento – dal 30 novembre al 24 dicembre 2019 – questo posto magico ospita, nel Giardino dei Cappuccini, più di 20 bancarelle che espongono prodotti di autentico artigianato altoatesino. Tra queste c’è anche il maso Römerhof propone il suo pane, i cereali e tre tipi di farine di mais senza glutine realizzate da un’antica varietà che presenta una pannocchia dal tipico colore arancione scuro e che viene lavorata secondo antichi metodi. Sempre a Polvere di Stelle a Lana, sarà presente anche Karl Heinz Windegger del maso Lahngut, uno dei 9 contadini esponenti dell’artigianato contadino autentico Gallo Rosso, con i suoi bellissimi oggetti unici realizzati con diverse tipologie di legno.

Credit Photo: Gallo Rosso/Frieder Blickle.

Ad Appiano (BZ) il “Natale Luminoso di San Michele”

Dal 29 novembre al 6 gennaio 2020 Appiano offre a residenti e visitatori un vasto programma natalizio. Tra le iniziative, il “Natale luminoso di San Michele” con il tradizionale mercatino di Natale. Qui Rosa Lunger del maso Gschloarhof, anche lei tra i 9 contadini artigiani di Gallo Rosso, con “Rosi’s Heustube” mostrerà e venderà le sue graziose figure realizzate con il fieno al “Natale Luminoso di S. Michele” ad Appiano.

Credit photo: Gallo Rosso/Frieder Blickle.

A Nalles (BZ) il mercatino di Natale è allestito in un maso

I mercatini di Natale in Alto Adige sono davvero moltissimi, in diversi contesti e di varia grandezza. Alcuni sono molto piccoli, ma proprio per questo meritevoli di una visita perché senza dubbio più caratteristici e affascinanti rispetto a quelli più noti. Il mercatino di Natale di Nalles, ad esempio, viene organizzato proprio nel cortile di un meraviglioso maso Gallo Rosso, che è anche sotto tutela delle Belle Arti. Si chiama Grieserhof ed è stato restaurato di recente, con bellissimi appartamenti dotati di ogni confort. Ideale soggiornarvi e poter visitare il mercatino semplicemente aprendo la porta di casa.

Immagine di apertura: Mercatino di Natale di Glorenza, Copyright “Frieder Blickle”

 

Articoli correlati

“Stand Up Against Street Harassment”: L’Oréal Paris accanto alle donne vittime di molestie

Giusy Dente

Opera Demo Carousel: la Maison fiorentina Visconti debutta nel mondo lifestyle

Redazione

Man’s World & Taste Experience: a Milano un concept event che celebra le passioni maschili

Redazione Moda

Lascia un commento