Wondernet Magazine
Musica

Kesha, è uscito il nuovo singolo “My Own Dance” che anticipa l’album “High Road” [VIDEO]

Dopo il primo singolo “Raising Hell” feat. Big Freedia, l’irriverente cantautrice Kesha dà un altro assaggio del nuovo album “High Road” in uscita il 10 gennaio, pubblicando “My Own Dance”, brano già disponibile in digitale

Kesha è stata nominata dalla rivista Time tra le persone più influenti del 2019 

La cantautrice statunitense Kesha, all’anagrafe Kesha Rose Sebert,  ha venduto più di 14 milioni di album nel mondo, conta circa 7 miliardi di stream e più di 1 miliardo e mezzo di visualizzazioni per i suoi video. È entrata 9 volte nella Top 10 della classifica Hot 100 di Billboard e ha raggiunto la prima posizione nella Top 40 Radio con i singoli “TiK ToK”, “Your Love Is My Drug”, “Die Young” e “Timber”. L’artista ha ottenuto due nomination alla 60a edizione dei Grammy Awards (per l’album “Rainbow” nella categoria “Best Pop Vocal Album” e per il singolo “Prayer”, con cui si è esibita sul palco dell’evento musicale, nella categoria “Best Pop Solo Performance”). Lo scorso anno ha pubblicato il documentario “Rainbow – The Film” su Apple Music, svelando i dettagli e il dietro le quinte durante la realizzazione del disco. Kesha è stata inoltre nominata tra le persone più influenti del 2019 dalla rivista Time.

La cover dell’album “High Road” di Keisha

 

Un album realizzato con le eccellenze del panorama artistico statunitense 

In “My Own Dance”, Kesha sfrutta brillantemente l’ironia per riconciliare le diverse sfaccettature che convivono dentro di lei e affrontare la vita come se fosse una danza unica e personale. Per il brano, Kesha ha collaborato con John Hill, produttore di Shakira, Christina Aguilera, Camila Cabello, con Justin Tranter, autore che ha scritto testi per Britney Spears, Selena Gomez, Lady Gaga, Gwen Stefani e molte altre artiste, e con Dan Reynolds, voce degli Imagine Dragons.

Il primo singolo “Raising Hell” accolto in maniera entusiasta dalla critica

Raising Hell” feat. Big Freedia, il primo singolo estratto da “High Road”, è stato acclamato dalla critica e definito dal Paper come il punto di incontro tra le due anime di Kesha, quella festosa e quella introspettiva. Kesha e Big Freedia hanno presentato dal vivo il brano al Jimmy Kimmel Live! e domenica 24 novembre sono tornati insieme sul palco degli American Music Awards.

Il video di “My Own Dance”

Il video, diretto da Allie Avital, rappresenta la vera essenza di Kesha: è pieno di colori, di coreografie e di scenari bizzarri e divertenti, elementi tipici del suo stile.

Nel nuovo album “High Road”, Kesha vive un’entusiasmante viaggio alla scoperta di se stessa. Alla spavalderia e alla forza che emergono nelle tracce più grintose del disco, si alternano ballad e brani più emotivi che raccontano la vita della cantautrice, dalla difficoltà di crescere senza un padre all’importanza che l’amicizia ha per lei.

La tracklist di “High Road”

  • “Tonight”
  • “My Own Dance”
  • “Raising Hell” feat. Big Freedia
  • “High Road”
  • “Shadow”
  • “Honey”
  • “Cowboy Blues”
  • “Resentment” feat. Sturgill Simpson & Brian Wilson
  • “Little Bit Of Love”
  • “Birthday Suit”
  • “Kinky” feat. Ke$ha
  • “Potato Song (Cuz I Want To)”
  • “BFF” feat. Wrabel
  • “Father Daughter Dance”
  • “Chasing Thunder”

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Zucchero e Sting, il duetto improvvisato di “Fields of Gold” in italiano

Laura Saltari

Luciano Ligabue torna a Campovolo per festeggiare 30 anni di carriera

Nicolò Grigoletto

“Empatía”, il nuovo disco di Antonella Ruggiero registrato a Padova, Capitale Internazionale del Volontariato

Redazione

Lascia un commento