Wondernet Magazine
BELLEZZA Skin care

L’olio extravergine di oliva, un alleato prezioso per la bellezza di pelle e capelli

L’olio extravergine di oliva, oltre ad essere un alleato del benessere dell’organismo per la sua composizione ricca di nutrienti, vitamine, grassi e acidi “amici” della salute, può essere utilizzato anche come rimedio naturale per la preparazione di maschere e scrub low cost e ad alto potere rigenerante. Le sue proprietà garantiscono effetti rigeneranti, donano alla pelle e ai capelli splendore ed elasticità e aiutano a rimuovere alcuni inestetismi.

I benefici sull’organismo dell’olio extravergine d’oliva sono molti e ampiamente riconosciuti. Il suo elevato contenuto di acidi grassi monoinsaturi (72,95 grammi per 100 grammi), lo rende uno dei condimenti più indicati per chi soffre di colesterolo alto. La sua composizione, infatti, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo “cattivo” (LDL) senza incidere negativamente sulla quantità di colesterolo HDL (quello “buono”).

L'olio extravergine di oliva

Oltre ad essere consigliato dal punto di vista nutrizionale, l’olio extravergine di oliva è un rimedio naturale per la bellezza della pelle, perché ricco di vitamina E, antiossidanti e rigeneranti cellulari. Le sue proprietà cosmetiche per la cura di pelle e capelli sono note sin dall’antichità, e sono alla base di tante ricette di bellezza tramandate da mamme e nonne. Ecco qualche ricetta di bellezza a base di olio extravergine di oliva e di altri ingredienti casalinghi, economici e facilmente reperibili..

1. Per rimuovere il trucco

Imbevete un batuffolo di cotone con acqua calda. Versateci poi dell’olio e passatelo sul viso in modo da eliminare tutti i residui di trucco, rendendo la pelle morbida e detersa.

2. Come maschera per il viso

In una tazza mescolate un cucchiaino d’olio extravergine a un cucchiaio di argilla bianca. Se lo desiderate, potete aggiungere al composto qualche goccia dell’essenza floreale preferita, per esempio lavanda o agrumi. Spalmate la crema sul viso, lasciate agire per 10/15 minuti e poi rimuovetela con abbondante acqua tiepida.

L'olio extravergine di oliva

3. Per uno scrub esfoliante

Mettete in una ciotola un po’ di sale fino – se volete preparare uno scrub per il viso – o di sale grosso se lo userete per il corpo. Aggiungete una quantità adeguata d’olio extra vergine d’oliva. Mescolate bene e poi passate il composto ottenuto sulla pelle con un movimento rotatorio. Risciacquate bene con acqua tiepida e tamponate con un asciugamano o una salvietta di cotone. Noterete subito una pelle luminosa e avrete eliminato le cellule morte.

L'olio extravergine di oliva

4. Per uno scrub drenante e anticellulite

Per combattere la ritenzione idrica e la cellulite non c’è nulla di meglio di un scrub esfoliante al caffè, che ha proprietà drenanti, e all’olio d’oliva, che rende la pelle morbida ed elastica. Mettete i fondi di caffè (o qualche cucchiaino di caffè in polvere) in una tazza e aggiungete l’olio mescolando, fino a ottenere un composto denso e morbido. Frizionatelo sulla pelle bagnata con movimenti circolari, salendo dalle caviglie ai glutei e insistendo particolarmente sulle zone dove si forma la buccia d’arancia. Lasciate agire qualche minuto e poi risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. La pelle sarà liscia, rigenerata e morbidissima.

L'olio extravergine di oliva

5. Per le mani secche e screpolate

Qualche goccia di olio di oliva frizionata sul palmo della mano e sul su dorso delle mani è uno dei rimedi più immediati ed efficaci per contrastare screpolature e secchezza, specialmente durante la stagione fredda. Per un risultato ancora più intensivo, aggiungete all’olio qualche goccia di limone, passatelo sulle mani massaggiando e tenete in posa per qualche minuto. Poi risciacquate, evitando l’uso di saponi aggressivi, per rimuovere ogni traccia di untuosità.

6. Come impacco ristrutturante per i capelli secchi

Usato come impacco, l’olio extravergine di oliva è ottimo per rigenerare il cuoio capelluto e i capelli danneggiati e sfibrati. L’ acido linoleico rende i capelli disciplinati, morbidi e non crespi. È preferibile applicare l’olio sui capelli umidi, perchè in questo modo potranno assorbire sia il nutrimento dell’olio che l’idratazione dell’acqua. Basterà inumidire i capelli con uno spruzzino, districarli se necessario, e poi distribuire l’olio sui capelli, avvolgendoli con un panno morbido o, in alternativa, con una pellicola di plastica. Dopo mezz’ora procedere con uno shampoo delicato. Per un impacco idratante, mescolate un vasetto di yogurt bianco e un cucchiaio di olio d’oliva. Per un effetto rinforzante,  potete unire un tuorlo d’uovo.

Articoli correlati

Mani perfette anche con il freddo: le nuove creme ricche, leggere e profumate

Teresa Vono

Trattamenti viso: le novità skin care dell’autunno 2019

Laura Saltari

Claudia Schiffer make up, i prodotti della top model per sopracciglia perfette

Laura Saltari

Lascia un commento