Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Mes Demoiselles Paris: la collezione Autunno/Inverno 2019/20 [FOTOGALLERY]

Per la nuova collezione Autunno-Inverno2019-20, la stilista Anita Radovanovic, founder del brand Mes Demoiselles Paris ha giocato molto con le stampe, che caratterizzano i look con un carattere unico e inconfondibile.

L’abito, i pantaloni, il cappotto, il kimono, il maglione, la gonna, la camicia e gli accessori proposti dal brand Mes Demoiselles Paris interpretano lo stile autentico, malizioso, discreto e ricercato.

Sofisticate e misteriose, le particelle di luce ricamate a mano sulle maniche a palloncino, che rendono omaggio a Darpana, la divinità indiana adornata con il suo Specchio.

Velluti stampati e non, sete, lane, dévoré e infinite stampe danno vita ai look più esclusivi ed originali per una donna in continuo viaggio

.Le cromie dell’oro accendono i look del prossimo inverno di Mes Demoiselles Paris, insieme ai rossi bordeaux e al verde bottiglia.

I colori della sabbia dei deserti sussurrano racconti, emozioni e visioni di un lusso contraddistinto dalla semplicità.

Il segreto del brand è una moda semplice ma allo stesso tempo super elegante:il fantastico mix tra l’uso dell’artigianalità e le tecniche moderne.

Mes Demoiselles Paris: tra il bohémien e l’etnochic

Anita Radovanovic è la stilista e ideatrice del marchio Mes Demoiselles Paris, che si contraddistingue per il suo stile parigino con un tocco di etnico. Le collezioni create dalla designer nascono da un connubio fra spirito etnico ed eleganza francese. Il brand, nato nel 2006, è attualmente presente in oltre 500 negozi in tutto il mondo.

ll successo della griffe è dovuto anche alle proposte, indossabili dalla mattina alla sera. Sono capi ispirati alla vita frenetica delle donne parigine, che uniscono lo stile di vita metropolitano con quello della moda. Il marchio Mes Demoiselles Paris pensa e mette la donna in primo piano, e da rilievo a una femminilità libera ed indipendente.

Nel DNA del brand i colori dei Balcani

Anita Radovanovic ha vissuto durante l’infanzia in Montenegro insieme ai nonni. Il folklore locale, i colori e quei ricami che la nonna realizzava a mano sono il DNA che caratterizzano l’identità del brand. Le primissime collezioni di Anita erano piccole, all’incirca venti pezzi fra bluse, tuniche e abiti, un mix di stile tra il bohémien e l’etnochic. Il fashion system ha subito accolto le sue creazioni, perché sono la dimostrazione di come la tradizione possa sposarsi bene con il moderno. Quell’ispirazione alle sue origini balcaniche e la lavorazione artigianale dei materiali, soprattutto di fibre come la seta, ha fatto breccia nel cuore dei mercati della moda. Tutte le collezioni di Mes Demoiselles Paris contengono i ricordi, le passioni e i desideri di Anita, che lavora senza sosta tra il caos di pezzi di stoffa e ritagli di giornale.

Articoli correlati

Morfosis, la collezione invernale della designer Alessandra Cappiello

Redazione

Fay Archive, una capsule collection che celebra il passato con 5 modelli iconici

Teresa Vono

Golden Globe Awards 2020, i look delle star sul red carpet

Redazione

Lascia un commento